Home Personaggi Mara Venier, Coronavirus: suo marito in pericolo

Mara Venier, Coronavirus: suo marito in pericolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:37
CONDIVIDI

Mara Venier ha confessato di essere angosciata a causa del Coronavirus e delle condizioni di salute del marito Nicola, soggetto a rischio.

Mara Venier marito Coronavirus
Mara Venier e il marito Nicola Carraro

La conduttrice di Domenica In ha rivelato in un’intervista a Oggi, si essere particolarmente preoccupata a causa della situazione causata dal Coronavirus. Mara Venier, in particolare, è angosciata a causa delle condizioni di salute del marito, Nicola Carraro, che sarebbero piuttosto rischiose, in caso di contagio.

La Venier e Carraro sono sposati dal 2006 e hanno mostrato, in pubblico, di essere una coppia molto innamorata e affiatata. I due si sono conosciuti tramite amici in comune, ad una cena, e non si sono mai lasciati. Nicola ha 78 anni e, in passato, ha avuto qualche problema di salute che preoccupa la moglie Mara, in questa situazione da emergenza Coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Chi è Nicola Carraro, il marito di Mara Venier?

La preoccupazione di Mara: il marito è in pericolo

Mara Venier marito Coronavirus
Mara Venier preoccupata per il marito e il Coronavirus

La Venier ha confessato che il rischio di contagio da Coronavirus, in questo momento, la preoccupa particolarmente: per tutti gli italiani ma anche per il marito Nicola. Carraro, oltre ad essere abbastanza avanti con gli anni, ha avuto dei problemi polmonari in passato. Questa la più grande angoscia di sua moglie Mara, che ha affermato di prendere tutte le precauzioni possibili per preservare il marito dal contagio.

Cerco di reagire, di pensare positivo, ma sto vivendo una grande angoscia. Siamo di fronte a una malattia per cui non c’è vaccino, non c’è ancora una cura certa, è una situazione pesantissima” ha confessato a Oggi la conduttrice: “Sono giorni che dormo male, mi sento vulnerabile” ha dichiarato Mara Venier.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mara Venier: l’appello commuovente sul Coronavirus 

La donna ha spiegato, poi, perché è preoccupata per suo marito: “Sono preoccupata per tutti gli italiani e per la mia famiglia. Mio marito Nicola non è più un ragazzino, in passato ha avuto problemi polmonari, è un soggetto a rischio. Qualche giorno fa è tornato da Santo Domingo e da allora si è chiuso in casa, non voglio che si muova”. Mara invece continua a muoversi a causa del suo lavoro, ma ha specificato: “Mi metto la mascherina, mi lavo le mani duecento volte al giorno, rispetto le distanze. Ieri sono entrata a fare la spesa al mio solito supermercato: quando ho visto che c’era troppa gente sono andata da un’altra parte. Alla sera torno a casa e sto tranquilla, questo non è tempo di cene e ritrovi”.