Home News Lutto per Andrea Iannone: “Sono sconvolto”

Lutto per Andrea Iannone: “Sono sconvolto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39
CONDIVIDI

Un terribile lutto ha colpito Andrea Iannone, morto l’amico pilota a soli 34 anni in un incidente mortale, le prime parole: “Sono sconvolto.”

Lutto per Andrea Iannone

Andrea Iannone ha espresso tutto il suo dolore per l’amico ed ex compagno Stefano Bianco, il pilota morta a soli 34 anni in un incidente ieri pomeriggio a Leini, in Via Torino. La notizia ha sconvolto il centauro di Vasto che sui social ha lasciato trapelare tutto il suo dolore.

Il messaggio di cordoglio ha colpito molto i fan che hanno voluto dimostrare tutta la loro vicinanza al campione in questo momento estremamente difficile.

Lutto per Andrea Iannone: “Sono sconvolto”

Lutto per Andrea Iannone

Andrea Iannone ha subito un terribile lutto, la morte di Stefano Bianco lo ha lasciato senza parole, i due erano stati nel 2007 colleghi in 125 nella squadra Aprilia e da allora avevano stretto una bellissima amicizia.

Il centauro di Vaso nelle sue storie di Instagram ha voluto esprimere tutto il suo dolore per la scomparsa dell’amico ed ex collega: Ciao Stefano poco fa ho ricevuto questa sconvolgente notizia” ha scritto il pilota, aggiungendo poi “Abbiamo condiviso il box nel 2007, siamo stati compagni di squadra e rivali.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> GIULIA DE LELLIS, UFFICIALE LA ROTTURA CON ANDREA IANNONE? LE SUE PAROLE

Poi Iannone ha voluto ricordare l’amico e collego: “Di te ho sempre mantenuto il ricordo di un ragazzo pure e vero. Ti abbraccio forte, sono sconvolto. Rip.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> ANDREA IANNONE, CASO DOPING: RISCHIA 4 ANNI DI SOSPENSIONE

Morto Stefano Bianchi

Stefano Bianchi è morto all’eta di 34 anni in un incidente l’11 marzo 2020 verso le ore 15. L’impatto mortale ha avuto luogo a Leini, in Via Torino, verso le ore 15,00. L’ex campione di motomondiale e Superbike era in sella alla sua Honda CBR600 e si è scontrato contro un camion, per Bianchi l’impatto è stato fatale.

L’autocarro arrivava da Mappano ed era diretto proprio verso Leini, svoltando a sinistra non ha rispettato la precedenza e ha urtato la moto sulla quale viaggiava il campione. Immediati i soccorsi del 118, arrivati in loco con l’eliambulanza, purtroppo per il campione non c’è stato niente da fare.