Home News Coronavirus, Rai 1 sospende i Soliti Ignoti: la reazione di Amadeus

Coronavirus, Rai 1 sospende i Soliti Ignoti: la reazione di Amadeus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:37
CONDIVIDI

A causa dell’emergenza Coronavirus la Rai 1 ha deciso di sospendere I Soliti Ignoti, il programma condotto da Amadeus: ecco cosa cambia nel palinsesto.

Coronavirus, Rai 1 sospende i Soliti Ignoti: la reazione di Amadeus

Sono numerosi i programmi che sono stati rimandati o sospesi per via dell’emergenza Coronavirus. Mediaset e Rai stanno attuando numerosi provvedimenti e ogni giorno cercano di adattarsi alle nuove normative in materia.

Coronavirus, Rai 1 sospende i Soliti Ignoti

Amadeus Coronavirus
Amadeus nello spot contro il Coronavirus

La nuova ordinanza governativa ha avuto ripercussioni anche sui palinsesti televisive, sono numerosi i programmi che sono stati sospesi in queste ultime ore. In casa Mediaset hanno visto spegnere le luci degli studi televisivi Quarta Repubblica, Domenica Live, CR4-La repubblica delle donne e Verissimo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> BALLANDO CON LE STELLE CONTRASTA IL CORONAVIRUS: CONCORRENTI IN QUARANTENA

Anche la Rai si adegua alle normative vigenti, già nei giorni scorsi Amadeus aveva avuto diverse difficoltà a reclutare le nuove identità misteriose, come rivelato dal direttore Coletta.

Con le nuove regole la decisione presa è quella di sospendere, almeno per il momento, la registrazione di nuove puntata de I Soliti Ignoti, già da una settima in onda senza pubblico.

Per quanto riguarda invece L’Eredità, per il momento l’unica accortezza presa è aprire le porte solo a concorrenti residenti a Roma. Tuttavia su Tv Blog annunciano che a partire dall’11 marzo anche l’Eredità potrebbe essere sospeso.

Pare poi che anche Porta a Porta subirà lo stesso trattamento, trovando la contrarietà di Bruno Vespa che afferma: “Lo stop a Porta a Porta è gravissimo e pretenzioso.

La reazione di Amadeus

In molti si sono riversati sul profilo Instagram gestito dalla moglie di Amadeus per vedere come il conduttore ha reagito all’amara notizia. Tuttavia già nei giorni scorsi il conduttore si è reso disponibile e porta voce per la Rai per istruire il giusto comportamento da tenere in questa difficile situazione e si atterrà certamente di buon grado alle nuove istruzioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> AMADEUS TRAVOLTO DALLA POLEMICA, LE SUE PAROLE SUL CORONAVIRUS NON PIACCIONO

Paura per Ballando con le Stelle

A fine marzo dovrebbe partire l’edizione 2020 di Ballando con le stelle, per evitare la sospensione o la cancellazione dello show nei gironi scorsi sono stati presi diversi accorgimenti.

Tuttavia, in vista delle nuove norme in materia di Coronavirus la situazione potrebbe presto cambiare.