Home Televisione Coronavirus, Colorado: le conseguenze sono pesantissime

Coronavirus, Colorado: le conseguenze sono pesantissime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:15

Il coronavirus non risparmia proprio nessun programma tv, senza alcuna esclusione: questa è la volta di Colorado che è stato sospeso. Le conseguenze.

colorado coronavirus

Il coronavirus non fa proprio sconti a nessuno ed anche alcune trasmissioni importantissime come Colorado subiranno necessariamente dei cambiamenti importanti.

Il programma comico di Italia Uno, condotto da Paolo Ruffini e Belen Rodriguez, subirà necessariamente dei cambiamenti importanti per un motivo molto semplice: l’assenza di pubblico.

E’ proprio questo un problema enorme dal momento che tutti i comici che si alterneranno sul palco necessitano di un confronto con le persone che, dall’altra parte, lo guardano e soprattutto ascoltano le loro battute.

Ad annunciare tutto questo è stata proprio la showgirl argentina che ha necessariamente avuto modo di parlarne a Verissimo: ecco che cos’ha detto la showgirl a riguardo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Flavio Montrucchio, la rivelazione: “Ho temuto di perderla”

Coronavirus, Colorado sospeso: le conseguenze

Colorado sospeso per il coronavirus? Al momento sembrerebbe proprio di sì dal momento che non ci sarà, appunto, la normale cornice del pubblico è fondamentale per lo sviluppo del programma.

La moglie di Stefano De Martino ha avuto modo di dichiarare che al momento le prove e, soprattutto, le registrazioni sono iniziate ma necessariamente sono state interrotte poiché, con questa emergenza, non si è voluto mettere in difficoltà le persone che erano all’interno del parterre, sulle seggiole.

TI POTREBBE INTERESSARE: Belen Rodriguez lascia l’Italia? Le sue parole preoccupano i fan

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Staremo a vedere che cosa accadrà nelle prossime settimane e, soprattutto, se tutto quello che sta succedendo in questi giorni si potrà risolvere in tempi relativamente brevi e se, in caso contrario, ci saranno delle conseguenze.

La soluzione più semplice sarebbe quella di non avere il pubblico e fare il programma come se nulla fosse ma, chiaramente, non sarebbe lo stesso. Allo stesso modo, però, come si suol dire, a mali estremi, estremi rimedi.