Home News Maria De Filippi: “Salvini? Troppo di parte”

Maria De Filippi: “Salvini? Troppo di parte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
CONDIVIDI

Maria De Filippi torna in onda venerdì sera in prima serata con il serale di Amici di Maria De Filippi e si fa già la conta degli ospiti.

Maria De Filippi
Maria De Filippi

Torna Amici con il serale proprio questo fine settimana, ovvero venerdì sera, in prima serata su Canale Cinque, con alla guida come sempre la condottiera con cui è nato il programma e che è in onda anche al sabato con C’è posta per te.

Proprio nella prima serata saranno ospiti alcuni degli esponenti delle Sardine, ovvero: Mattia Sartori, Jasmine Cristallo e  Lorenzo Donnoli.

Leggi anche: GHALI E L’INFANZIA DIFFICILE

Maria De Filippi e gli ospiti di Amici

Ascolti tv sabato 1 febbraio
Ascolti tv sabato 1 febbraio

Maria De Filippi torna in onda con la nuova edizione di Amici, nella versione serale in prima serata, venerdì su Canale Cinque, con tante novità.

La prima di queste riguarda gli ospiti che per la prima puntata saranno tre degli esponenti delle giovani Sardine: “Sono molto contenta che abbiano accettato il mio invito per parlare di valori umani. Non sono un partito politico, rappresentano un movimento e non credo che la loro presenza possa essere strumentalizzata. Non potrei fare altrettanto invitando Salvini, perché è troppo legato a una parte politica. Se ci fosse qualcuno che vota Lega, ma che avesse un messaggio di speranza per i ragazzi, sarebbe il benvenuto” ammette la padrona di casa.

Insomma parole molto chiare per la conduttrice, moglie di Maurizio Costanzo che non vuole in nessun modo fare politica ma solo dare un messaggio di speranza, visto che il suo programma è seguito da giovani.

Leggi anche: BARBARA ALBERTI: “IO VECCHIA NON RIFATTA”

Programma più longevo della televisione

Ad ogni modo, venerdì torna in onda il programma più longevo della televisione italiana, il talent show va infatti in onda da vent’anni e ancora riscuote grande successo.

“Mi hanno chiesto di anticipare e ho accettato con piacere, solo che, nelle prime tre puntate, sarò in tv due giorni di seguito: venerdì con Amici e sabato con C’è posta per te, poi passeremo al sabato. È una bella sfida, dato che questo è un anno in cui i talent non vanno benissimo: prima di tutto perché di questo genere di programmi ce ne sono troppi, e la formula si sta un po’ logorando, e poi perché ormai i ragazzi si propongono, con le loro creazioni, canzoni o altro, direttamente sul web e già lì capiscono se le loro proposte funzionano oppure no”.