Home News Francesco Facchinetti schiaffi a due ragazzi: “Non ci ho visto più”

Francesco Facchinetti schiaffi a due ragazzi: “Non ci ho visto più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:16
CONDIVIDI

Francesco Facchinetti prende a schiaffi due ragazzi, non ha potuto fare a meno di intervenire davanti a una scena di intolleranza e razzismo: ecco cosa è successo?

Francesco Facchinetti schiaffi a due ragazzi

Francesco Facchinetti, ancora visibilmente alterato per quanto accaduto, ha raccontato un episo di intollezanza e razzismo davanti al quale non ha potuto fare a meno di intervenire e prendere una forte posizione, al punto che la situazione finisce in rissa.

Francesco Facchinetti schiaffi a due ragazzi

Francesco Facchinetti schiaffi a due ragazzi

Il Coronavirus ha portato in Italia un’ondata di intolleranza e razzismo, in modo particolare i Veneto e Lombardia dove si sono registrati il maggior numero di casi di persone infettate dal virus.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> ALLARME CORONAIRUS, LA DECISIONE DEL GRANDE FRATELLO VIP 4: COSA ACCADE NELLA CASA?

Nelle sue storie di Instagra Facchinetti, ancora visibilmente alterato, racconta di essersi trovato davanti a una scena incredibile: dopo aver parcheggiato la sua auto ha notato un paio di ragazzi mentre insultavano e inveivano contro un anziano di origini cinesi.

L’uomo era accusato dai ragazzi di essere portatore del virus: “Gli hanno detto cinese di m*rda, vattene via, è colpa tua se c’è la malattia.” Francesco Facchinetti e un suo collaboratore si sono immediatamente avvicinati e in un primo momento hanno cercato di far ragionare i due ragazzi: “A un certo punto hanno iniziato a tirare i sassi a questo povero anziano.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> ELETTRA LAMBORGHINI, LA PROVOCAZIONE SUL CORONAVIRUS DIVENTA VIRALE

Davanti a questa scena Francesco Facchinetti non riesce a trattanere la rabbia e prende a schiaffi i due ragazzi“Io e il mio collaboratore ci mettiamo in mezzo perché la scena era raccapricciante, uno di questi ragazzi tira un pugno a questo signore che cade per terra. Non ci ho visto più.”

“So che sono un 40enne padre di famiglia, ma li ho presi a schiaffi tutti e due ma a schiaffi talmente forti a questi due c**** che mi fa ancora male la mano” continua il suo racconto l’uomo.

L’appello

Francesco Facchinetti coglie poi l’occasione di lanciare un appello ai suoi seguaci: “«Mi raccomando a tutti, prima di trarre conclusioni su qualcuno, dovete informarvi.” Aggiungendo poi che scene di questo tipo non dovrebbero mai presentarsi in un paese come il nostro: “Una scena raccapricciante. Ho pena per voi.”