Home News Matteo Cambi lusso, droga e carcere: “Sono vivo per miracolo”

Matteo Cambi lusso, droga e carcere: “Sono vivo per miracolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
CONDIVIDI

Matteo Cambi racconta la sua vita di eccessi tra lusso e droga che lo hanno portato a finire in carcere, ecco cosa ha rivelato in merito al suo passato: “Sono vivo per miracolo.”

Matteo Cambi lusso, droga e carcere

Torna un nuovo appuntamento con Vieni da me, ospite del programma di Caterina Balivo ci sarà anche Matteo Cambi. L’imprenditore si è recentemente racconto in una biografia scritta insieme a Gabriele Parpiglia confidando la sua vita di eccessi.

Dopo aver fondato il marchio GURU la sua vita è totalmente cambiata tanto che ha finito per perdersi tra lusso, droga e feste sfrenate arrivando a finire in carcere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->MATTEO CAMBI CHI E’? LE EX FAMOSE DELL’IMPRENDITORE

Matteo Cambi lusso, droga e carcere

matteo cambi
matteo cambi

L’inventore del marchio GURU ha ottenuto un successo incredibile con il suo brand, tanto che la sua margherita è diventata un simbolo indistinguibile. Matteo Cambi ha raccontato la parte oscura del successo che lo ha portato dal lusso al carcere fino alla disintossicazione della droga.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->STEFANIA MARUSI MOGLIE MATTEO CAMBI: L’AMORE OLTRE LE DIPENDENZE

“La cacaina gestiva le mie emozioni, mi facevo dieci pezzi al giorno” ha svelato Matteo Cambi, che racconta di essere arrivato a grattare il muro nei periodi di forte astinenza come svelano su Dagospia.

“Ero fuori controllo, ci sono piombato dentro senza nemmeno accorgermene” ha raccontato Matteo Cambi a Le Confessioni, il programma condotto da Peter Gomez

La Formula 1, le feste lussuose con Lele Mora e Flavio Briatore, l’alcool e la droga una vita fatta di eccessi quella di Matteo, che dopo aver ottenuto il successo con il marchio Guru ha visto fallire a sua azienda: “Ero molto giovane e ho perso la testa rivelo a Peter Gomez.

Matteo Cambi finisce in prigione dopo aver dichiarato la bancarotta