Home News Coronavirus, paura per Adem Ljajic: calciatore in quarantena

Coronavirus, paura per Adem Ljajic: calciatore in quarantena

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00
CONDIVIDI

Adem Ljajic, attaccante del Besiktas ma con un passato in Serie A, è stato isolato e messo in quarantena per precauzione.

Ljajic
Ljajic coronavirus

L’allerta per il coronavirus, che è arrivato anche in Italia con numerosi contagi nel nord Italia, è massima in tutto il mondo. L’allarme nelle ultime ore sarebbe però scattato anche nella lontana Turchia. Al centro della vicenda tra l’altro, secondo quanto riportato e rivelato dai media locali, c’è una vecchia conoscenza del nostro campionato di Serie A e che ha indossato le maglie di Fiorentina, Inter, Roma e Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Heather Parisi, c’è l’incubo del Coronavirus: ecco perché

Coronavirus, paura per Adem Ljajic: calciatore in quarantena

Coronavirus a Roma
Coronavirus (Facebook)

Stiamo parlando di Adem Ljajic, che da due anni milita nel Besiktas. Secondo quanto riferito nella serata di ieri da ‘Sportmediaset’, il club turco avrebbe deciso di metterlo in quarantena in via precauzionale. Il giocatore serbo sarebbe infatti alle prese con una grave forma di influenza, che gli ha causato febbre alta. Per evitare di contagiare il resto dei compagni, il classe 1991 è stato isolato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Elisabetta Canalis, ecco le sue prevenzioni per il coronavirus

Per ora comunque non c’è alcuna correlazione tra le condizioni di salute di Ljajic e il coronavirus. A comunicarlo è stato lo stesso Besiktas con una nota ufficiale. E lo stesso giocatore su Twitter ha voluto tranquillizzare tutti: “La notizia che io abbia il coronavirus, che è stata diffusa dai media, non corrisponde assolutamente alla verità“. Insomma, sospiro di sollievo per  il buon Adem. La precauzione però in un periodo del genere non è mai troppa.