Home Personaggi Gaetano Marino; ex moglie Tina Rispoli chi è? Una morte atroce

Gaetano Marino; ex moglie Tina Rispoli chi è? Una morte atroce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:57
CONDIVIDI

Gaetano Marino, era un boss camorrista, sposato con Tina Rispoli, attuale moglie di Tony Colombo. Scopriamo qualcosa in più su di lui e sulla sua morte.

Gaetano Marino moglie Tina Ruspoli
Tina Ruspoli, moglie di Gaetano Marino

Gaetano Marino era il marito di Tina Rispoli, nonchè fratello di Gennaro Marino: Quest’ultimo è conosciuto come il capo dell’ala militare degli Scissionisti di Secondigliano, oggi detenuto al 41 bis. Entrambi i fratelli erano noti con il soprannome di famiglia “McKay”, ereditato dal padre Crescenzo Marino, ucciso a Secondigliano nel 2005.

La morte di Gaetano Marino è avvenuta durante la Seconda faida di Camorra a Scampia, precisamente il 23 agosto 2012. L’uomo camminava sul lungomare di Terracina ed è stato freddato da un killer, che sparato, uccidendolo, in mezzo ai bagnanti in maniera plateale.

Gaetano era detto il “moncherino”, poiché aveva perduto entrambe le mani quando era un ragazzo: secondo la versione ufficiale si sarebbe trattato di un incidente in motorino, ma le indiscrezioni parlano di una bomba di camorra.

Tina Rispoli e Getano Marino si sono conosciuti 25 anni fa, giovanissimi, e si sono sposati; dalla loro relazione sono nati tre figli. La donna si è sempre dichiarata innamorata di Gaetano, finché la sua brutale morte non gliel’ha strappato via: ma era consapevole del suo legame con la Camorra? 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Chi è la moglie di Tony Colombo, Tina Rispoli?

Tina Rispoli difende il marito: “se ha sbagliato qualcosa poi ha pagato con la morte…”

Gaetano Marino moglie Tina Ruspoli
Tina Ruspoli, moglie di Gaetano Marino

La Rispoli ha sempre dichiarato di essere estranea ai fatti che hanno portato alla morte per omicidio di Gaetano e di non essere assolutamente a conoscenza della vita da boss camorrista che conduceva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tony Colombo e Tina Rispoli si difendono dalle accuse

La donna è stata coinvolta nell’inchiesta lanciata da Fanpage “Camorra entertainment” e a Live, non è la d’Urso ha rincarato la dose, dichiarando fermamente la sua innocenza: Perché devo portare questa croce? Perché 25 anni fa mi sono innamorata di un uomo, sono stata felicemente sposata, ho avuto tre figli meravigliosi? Io non sapevo cosa faceva” ha continuato poi la Rispoli, difendendo l’onore del marito scomparso: “Dicono che il padre dei miei figli era un camorrista, ma lo dicono loro. Se ha sbagliato, ha pagato con la sua vita. Io cosa devo pagare?