Home Televisione Grande Fratello Vip’, Pupo contro Patrick e Antonella Elia

Grande Fratello Vip’, Pupo contro Patrick e Antonella Elia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17

Ad aprire la puntata del ‘Grande Fratello Vip’ è la lite avvenuta tra Patrick e Antonella Elia. E a dire la sua sulla questione è stato Pupo.

Pupo non sarà al GfVip? Volo a rischio per uno squilibrato
Pupo GF Vip

Una lite che fa senza alcun dubbio discutere quella avvenuta tra Patrick Ray Pugliese e Antonella Elia all’interno della casa del ‘Grande Fratello Vip’. La donna ha rimproverato al suo coinquilino di averla spinta, ma le immagini e i video sembrerebbero scagionare il 42enne nativo di Teheran. Ed ecco che l’accusa più grande per la gieffina è quella di aver montato un vero e proprio dramma e caso a regola d’arte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Antonella Elia contro Patrick: volano parole grosse al ‘Grande Fratello Vip’

Grande Fratello Vip’, Pupo contro Patrick e Antonella Elia

Pupo non sarà al GfVip? Volo a rischio per uno squilibrato
Pupo contro Antonella e Patrick

La discussione tra Antonella e Patrick anima subito la prima fase della puntata. I due si scambiano accuse, critiche e insulti. I toni si fanno sempre più accesi ed è costretto a intervenire Alfonso Signorini per cercare di calmare gli animi, mentre la Elia accusa l’uomo di bullismo e violenza verbale, prendendosela anche con i suoi coinquilini, rei di ridere e scherzare sulla situazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Patrick, ecco chi è la sua ex fidanzata Martina Pascutti

A dire la sua sulla questione è stato Pupo, opinionista in studio. Queste le sue parole: “Siete due giocatori, anche perché non siete dei neofiti dei reality. Mi state giocando le vostre carte e lo state facendo senza alcun dubbio alla grande“. Ad appoggiare la tesi del cantante è stato anche il conduttore, dicendo come dal di fuori sembra fin troppo evidente che i due stiano adottando una vera e propria strategia. Dove sarà la verità? Non resta che attendere che cosa succederà e chi la spunterà tra i due. Il tutto infatti sembra essere lontano dalla conclusione.