Home News Paolo Bonolis: “Il bene non lo dedico a Dio”

Paolo Bonolis: “Il bene non lo dedico a Dio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48
CONDIVIDI

Paolo Bonolis, il conduttore Mediaset di grande successo ha parlato in una lunga intervista del suo rapporto con la fede.

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Il presentatore di Avanti un Altro cosi come di tanti programmi Mediaset, che molto smesso ha fatto incursione anche in Rai, azienda in cui vanta anche il successo di due Festival di Sanremo, ha parlato della fede in una lunga e recente intervista.

Le confessioni sono state raccolte al programma Io credo di Marco Pozza, in onda nelle prossime settimane su Tv2000.

Leggi anche: MONICA LEOFFREDDI CONTRO DILETTA LEOTTA

Paolo Bonolis e il rapporto con la fede

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis in una lunga e recente intervista che andrà in onda prossimamente ha parlato del suo rapporto con la fede, lasciandosi andare ad una lunga confessione.

“Io non credo in Dio. Non ho un oggettivo ‘credo’, mi fermo al ‘so’. La sera, però, prego sempre. Ho fatto le scuole dai preti, che mi hanno insegnato il Padre nostro, l’Ave Maria, il Gloria al Padre e tutte quante queste cose qua”, esordisce Bonolis, aggiungendo: “Le preghiere mi danno l’idea di poter aprire una porta, di rivolgermi con gratitudine a qualcuno e salutare tutte quelle persone che sono passate attraverso la mia vita e adesso non ci sono più” ha ammesso il conduttore a Marco Pozza, per la trasmissione Io credo, ammettendo ancora: “Io il bene non lo dedico a Dio perché sto Dio non lo conosco. Però lo faccio. Lo fai perché ti fa stare meglio, perché è più comodo”.

Leggi anche: DIODATO PRONTO PER L’EUROVISION CONTEST

Lo scontro con la concorrente Mediaset

Ad ogni modo il conduttore come sempre è in onda su canale cinque nella fascia prime time con Avanti un Altro che conduce insieme al suo inseparabile Luca Laurenti.

Proprio qualche giorno fa è stato protagonista di un curioso siparietto con una concorrente che ha risposto male a tutte le domande, finchè lo stesso Bonolis ha esclamato: “Non è possibile, lei non sa niente,  non sa dove si trova, non sa di cos’era capitale, non festeggia San Gennaro. È una vergogna!”.

Il tutto si è concluso con una risata anche da parte della concorrente che ammettere di essere una napoletana atipica.