Home Televisione Sanremo 2020: Coletta rivuole Fiorello e Amadeus, ma Fiorello dice no

Sanremo 2020: Coletta rivuole Fiorello e Amadeus, ma Fiorello dice no

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57
CONDIVIDI

Sanremo 2020: la coppia Fiorello Amadeus spacca. Ma per l’anno prossimo Fiorello fa sapere di avere già un impegno, sarà vero?

Sanremo 2020, Fiorello e Amadeus
Fiorello e Amadeus (Facebook)

Il direttore di Rai 1, Stefano Coletta, ha espresso la sua volontà di rivedere Fiorello e Amadeus sul palco dell’Ariston anche il prossimo anno. Sanremo 2020 ha tenuto tutti incollati sullo schermo fino a tardissima ora, ce lo fa sapere l’Auditel che ha registrato uno share di molto superiore al 60 per cento, ma anche Antonio Noto, sondaggista, al quotidiano Giorno rivela tutti i numeri del reale gradimento del programma da parte del pubblico.

POTREBBE INTERESSARTI: LEVANTE EX FIDANZATA DIODATO, ECCO LA DEDICA PER LA VITTORIA

A quanto risulta in base al suo sondaggio, il 79 per cento degli italiani ha trovato il Festival molto interessante.

Decisive, a suo dire “l’atmosfera generale” (67 per cento) e la bravura dei conduttori (77 per cento). Minore il gradimento nei confronti della musica (63) e degli ospiti (58). Un successo, quello di quest’anno, che La maggioranza del campione (77 per cento) spera di rivedere lo stesso successo nelle prossime edizioni.

Sanremo 2020: i numeri del successo che fanno sperare nel bis di Fiorello e Amadeus

Fiorello e Amadeus con Vincenzo Mollica
Fiorello e Amadeus con Vincenzo Mollica (Facebook)

Sanremo 2020 è stato dunque un grandissimo successo, lo conferma l’Auditel, che ha registrato più del 60 per cento di ascolti e anche il sondaggista Noto.

Quello che stupisce ancora di più, però è stato che quello di quest’anno sarebbe stato un “Sanremo family“, infatti ben il 44 per cento del campione dichiara di aver seguito il festival in famiglia. Mentre un’altra parte del campione, il 37 per cento, ha dichiarato di aver organizzato gruppi di ascolto.

POTREBBE INTERESSARTI: MORGAN E BUGO, IL LITIGIO DIETRO LE QUINTE: ECCO LE PROVE

Residua dunque una esigua parte, il 16 per cento, che si sarebbe appassionata al Festival in solitaria.

Questo è un altro buon motivo che spinge il direttore di Rai Uno, Stefano Coletta a replicare con Fiorello e Amadeus anche il prossimo anno, Fiorello, interrogato sul punto, ha commentato con ironia, come è nel suo stile: “Non ci sarò perché l’anno prossimo ho un appuntamento con il podologo in quel periodo”.

Insomma la partita sembra essere ancora aperta.