Home Cinema Joker: il film favorito alla vittoria. Ecco l’indiscrezione

Joker: il film favorito alla vittoria. Ecco l’indiscrezione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:01
CONDIVIDI

Joker è uno dei film candidato alla vittoria come Miglior Film, di questa sera durante la cerimonia degli Oscar 2020.

Joker
Joker

Tra poche ore andrà in onda la cerimonia degli Oscar 2020, che si tiene come ogni anno a Los Angeles, all’interno del Dolby Teatre, la curiosità di quest’anno è che non ci sarà nessun presentatore fisso, caratteristica che ha reso unico anche la premiazione dello scorso anno.

L’evento sarà possibile seguirlo in diretta anche in Italia o su Sky per chi è abbonato, oppure in chiaro su Tv8 a partire dalle ore 00;00.

Leggi anche: OSCAR 2020, ECCO DOVE VEDERLI IN DIRETTA

Joker, ecco perchè dovrebbe vincere

Joker è uno dei film candidati per la vittoria all’evento di Premiazione degli Oscar 2020 che si terrà tra qualche ora in diretta da Los Angeles.

La pellicola diretta da Todd Philips è interpretata da Joaquin Phoenix, l’attore arriva all’evento come candidato anche a vincere il premio come Miglior attore protagonista, dopo aver collezionato numerosi premi, tra cui: il Golden Globe, il Critics’ Choice Award e il BAFTA.

La pellicola potrebbe essere il favorito alla vittoria anche per i tanti temi che tocca, tra cui quello della malattia mentale, tema forse toccato troppe poche volte.

Leggi anche: SANREMO 2020, ECCO CHI HA VINTO

Trama e trailer del film

Il film è basato sull’omonimo personaggio dei fumetti DC Comics ma scollegata dai film del DC Extended Universe, al fianco dell’attore protagonista è presente nel cast anche  Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy e Brett Cullen.

La pellicola racconta la storia di Arthur Fleck, un uomo che vive a Gotham City, città  sempre più preda del degrado e della disuguaglianza sociale, divide la casa con l’anziana madre Penny in un appartamento dei bassifondi. Ma non è tutto, l’uomo oltre ad essere depresso, soffre di un raro disturbo che gli provoca improvvisi e incontrollabili attacchi di risate, specie in momenti di forte tensione.

Presentato durante la 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia,la pellicola ha vinto  il Leone d’oro, ma non solo: 2 Golden Globe e 11 candidature ai Premi Oscar 2020.

Una curiosità, il film è il primo di quelli candidati come Miglior film ad essere basato su un personaggio della DC Comics.