Home Televisione Vincitore di Sanremo Giovani con il brano “Vai bene così”, Leo Gassman

Vincitore di Sanremo Giovani con il brano “Vai bene così”, Leo Gassman

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:04

E’ Leo Gassman il vincitore di Sanremo Giovani, ecco chi è il cantante del brano “Vai bene così” e quali sono i suoi sogni.

Leo Gassman Sanremo Giovani
Leo Gassman (Facebook)

Leo Gassman è il vincitore di Sanremo Giovani. Il giovane cantante ha raggiunto la vetta del Festival di Sanremo, categoria giovani, qualificandosi primo con il brano “Vai bene così”. Il giovane cantante ha guadagnato una certa popolarità dopo aver partecipato al Talent Show di Sky X Factor, successivamente ha passato le selezioni per il Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte, dove ha trionfato con il suo brano.

Leo Gassman nasce a Roma nel 1998, figlio di Alessandro Gassman e nipote di Vittorio Gassman, a quanto pare ha anche un antenato illustre, si tratta del compositore settecentesco e maestro presso la corte asburgica Leopold, che tra i suoi allievi ha potuto vantare addirittura Mozart e Salieri. Il ragazzo coltiva la sua passione per la musica sin da piccolissimo.

POTREBBE INTERESSARTI: BUGO MORGAN, ARRIVA LA SQUALIFICA DA SANREMO

Molto discreto e riservato, non parla della sua vita privata, per cui non sappiamo se abbia o meno una fidanzata. Dopo la sua partecipazione ad X Factor, dove arrivò fino alla semifinale, il promettente cantante ha deciso di partecipare alle selezioni per Sanremo Giovani presentando il brano inedito “Vai bene così”, che da subito è entrato nella testa di giuria e telespettatori, aspetto che gli ha permesso di arrivare tra i 10 finalisti.

Esce il nuovo album di Leo Gassman, vincitore di Sanremo Giovani. Quali sono i suoi sogni per il futuro

Leo Gassman
Leo Gassman (Facebook)

Ieri 7 Febbraio, è stato per lui un giorno molto importante, perché insieme alla vittoria del Festival, è stato anche pubblicato il suo primo album “Strike“, che comprende 14 brani, tra i quali quello con cui ha vinto Sanremo.

POTREBBE INTERESSARTI: VERISSIMO: ROMINA JUNIOR SI CONFESSA: “HO AVUTO PROBLEMI SERISSIMI”

Il ragazzo ha confessato di risentire il peso del cognome che porta: “Su questo palco ho respirato aria di storia, ma voglio vivere l’esperienza divertendomi e cogliendo l’occasione per presentare il mio primo album… Per me è una sfida affermarsi e dimostrare che vali il posto in cui ti trovi. Il mio obiettivo è convincere chi non mi apprezza”.

Mentre riguardo i suoi sogni, ha spiegato di avere un certo interesse per il doppiaggio: “Mi piacerebbe fare un cartoon Disney, magari proprio Il Re leone cui nonno prestò la voce per il cattivo Mufasa”.