Home Cinema La mia banda suona il pop: trama, cast e trailer del film...

La mia banda suona il pop: trama, cast e trailer del film di Fausto Brizzi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:06
CONDIVIDI

La mia banda suona il pop è il titolo del nuovo film di Fausto Brizzi, in uscita il 20 febbraio 2020 al cinema

La mia banda suona il pop
La mia banda suona il pop

Fausto Brizzi, insieme a tutto il cast del nuovo film, in uscita al cinema il 20 febbraio 2020 sarà sul palco dell’ultima serata del Festival di Sanremo, questa sera.

Insieme a lui anche Christian De Sica, Massimo Ghini, Donatella Finocchiaro, Diego Abatantuono e Paolo Rossi.

Leggi anche: DIEGO ABATANTUONO: “LA FATICA DI FARE ALCUNI FILM”

La mia banda suona il pop: trama del film

La mia banda suona il pop è il nuovo film di Fausto Brizzi, che uscirà nelle sale il 20 febbraio 2020.

La pellicola racconta la storia della reunion di una famosissima band degli anni ’80, i Pop Corn, formata da Tony (Christian De Sica),Jerry (Paolo Rossi), Lucky (Massimo Ghini) eMicky (Angela Finocchiaro). Il tutto è voluto da Vladimir Ivanov, un ricco magnate russo, che vuole assistere ad un’ultima esibizione di quella che è la sua band preferita, nonostante i tentativi di dissuaderlo da parte del manager della band Franco (Diego Abatantuono). Una volta arrivati in Russia, i protagonisti scopriranno che Olga ha un secondo fine: derubare il suo capo usando proprio la band.

Una curiosità, la colonna sonora del film è interpretata proprio dagli attori protagonisti tutti insieme e stasera in anteprima verrà ascoltata sul palco dell’Ariston.

Il film è stato diretto da Fausto Brizzi, con la collaborazione di Marco Martani, Alessandro Bardani ed Edoardo Falcone e le scene sono state girate tra Roma e Praga.

Leggi anche: MASSIMO GHINI, LA RABBIA PER IL DERBY

Trailer del film

A proposito del Festival di Sanremo, Christian De Sica in una recente intervista ai microfoni di Viva Sanremo su Radio Due, ha ammesso:” In passato mi hanno proposto di presentarlo. Ma prima ero impegnato con le riprese del film Natale sul Nilo, un’altra volta avevo paura di farlo e ho rifiutato. Se me lo offrissero oggi, lo farei”.