Home News Sanremo 2020, Fiorello rivela: a Ibiza Amadeus ballava tra i cubisti

Sanremo 2020, Fiorello rivela: a Ibiza Amadeus ballava tra i cubisti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:58

Durante la conferenza stampa per Sanremo 2020 di oggi, Fiorello fa un’improvvisata e ci racconta un inaspettato aneddoto proprio sul conduttore Amadeus.

Fiorello Amadeus cubisti
Fiorello

La conferenza stampa di Sanremo 2020, avvenuta oggi presso il Roof del teatro Ariston, è stata all’insegna dell’imprevedibilità; “proprio come il festival di quest’anno” ribadisce Amadeus. Ad animare l’incontro con i giornalisti è stato proprio il mattatore di questa edizione, il vulcanico Fiorello che sarà protagonista, accanto al conduttore, di tutte e cinque le serate.

Lo showman si è presentato a sorpresa durante la conferenza e ha catturato l’attenzione dei giornalisti con le sue battute e le sue gag per una ventina di minuti. Un fuori programma che ha divertito molto i presenti e Amadeus, protagonista della maggior parte dei suoi scherzi. Fiorello ha simpaticamente presentato il conduttore e amico, rivelando dei retroscena del suo passato che proprio non ci aspettavamo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2020: Fiorello attacca Salvini 

Fiorello e le rivelazioni sul passato di Amadeus

Fiorello e Amadeus Sanremo 2020
Amadeus

Durante il suo intervento, Fiorello ha voluto presentare a suo modo il conduttore di Sanremo 2020, nonché amico, Amadeus. Ha annunciato di voler raccontare un aneddoto divertente che riguarda il suo passato, per far capire che: Lui non si rende conto di quello che fa o dice, è fatto così, forse a giustificarlo per le recenti dichiarazioni che hanno provocato aspre critiche nei suoi confronti.

Amadeus, alle sue parole, appare divertito ma un po’ preoccupato per quello che Fiorello sta per dire: “Eravamo al Q di Ibiza, uno dei posti più trasgressivi di tutte le epoche. Non esiste più una cosa del genere. Lui non voleva venire mai, queste cose non gli piacevano” continua poi “Quando capì il divertimento di questo locale, salì su un cubo, ma non guardò chi aveva vicino. Io lo cercavo in giro, chiedevo, poi lo vedo su questo cubo. Aveva affianco due ballerini di 1.90, di colore, nudi, con un corredo importantissimo e lui era in mezzo a ste robe. Non si era reso conto. Questo è Amadeus“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE-> Michelle Hunziker contro Amadeus

Il conduttore ha tenuto a precisare, visibilmente imbarazzato che questo episodio è accaduto nel lontano 1990. Fiorello ha come al solito giocato il suo ruolo di “mattatore” e animatore di ogni situazione, vedremo a breve come se la caverà durante il festival di Sanremo 2020.