Home News Sanremo 2020, Beppe Vessicchio ci sarà: ecco l’indiscrezione

Sanremo 2020, Beppe Vessicchio ci sarà: ecco l’indiscrezione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31

Sanremo 2020 sta per iniziare, mancano davvero poche ore e nell’attesa vi anticipiamo qualche piccola novità e un gradito ritorno.

Sanremo 2020
Sanremo 2020

Amadeus è quasi pronto a partire con la nuova edizione dell kermesse canora di cui è presentatore e direttore artistico, affiancato da dieci splendide donne del mondo dello spettacolo e del giornalismo, cosi come da Fiorello e Tiziano Ferro.

Proprio oggi si è tenuta una conferenza stampa, insieme ai giornalisti, in cui tra una chiacchiera e un’altra è intervenuto anche lo showman siciliano che proprio questa mattina aveva fatto uno scherzo ad Amadeus.

Leggi anche: AMADEUS, INCIDENTE IN DIRETTA

Sanremo 2020, un grande ritorno

Sanremo 2020 sta per cominciare, la prima grande serata sarà quella di martedì sera e tra i big in gare e gli ospiti già annunciati, figura un importante ritorno che mancava da molti anni.

Ma di chi si tratta, ma di Beppe Vessicchio, il direttore d’orchestra più amato dal pubblico italiano che dopo molti anni di assenza torna a dirigere uno dei suoi cantanti in gara.

Ad annunciarlo è stato proprio Amadeus in collegamento ieri sera in prima serata a Che tempo che fa su rai due con Fabio Fazio e Luciana Littizetto, dove ha ammesso: “Non ho ansia, dormo bene e ho intenzione di improvvisare molto”.

Il direttore d’orchestra che in passato ha partecipato come professore anche ad Amici di Maria De Filippi è molto amato anche sul web, anche se non presente con nessun profilo e riguardo alla sua assenza aveva ammesso: “Nessuna protesta, nessun cantante mi ha scelto per essere diretto”.

Leggi anche: FIORELLO ATTACCA SALVINI 

L’incursione di Fiorello

Fiorello
Fiorello

Ad ogni modo oggi si è tenuta anche la conferenza stampa a cui durante le varie domande si è palesato anche Fiorello, lo showman siciliano, campione di ascolti con il suo ultimo programma Viva Raiplay, scelto da Amadeus come presenza fissa alla kermesse canora.

“Non ha nessuna ansia, dirige tutto il lavoro seduto in platea, praticamente non fa niente” dice Fiorello durante il suo intervento e continua: “Mi ha scelto perchè sono bello, ha detto che starò al suo fianco, ne davanti e ne dietro però”.