Home News Maurizio Crozza, i 5 milioni dalla Rai che scatenarono la polemica

Maurizio Crozza, i 5 milioni dalla Rai che scatenarono la polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:36
CONDIVIDI

Maurizio Crozza è un personaggio che divide, il pubblico con lui non ha mezze misure: o lo ama o lo odia, come nel caso dei 5 milioni dalla Rai per tre anni di contratto. Ecco cosa è successo.

Maurizio Crozza, i 5 milioni dalla Rai che scatenarono la polemica

Questa sera torna su Canale Nove Fratelli di Crozza uno dei programmi di satira più apprezzati della televisione italiana, il comico genovese porta avanti per ore il suo one man show andando a toccare i più coinvolgenti temi di attualità e politica con la sua solita audacia.

Maurizio Crozza, i 5 milioni dalla Rai

Da anni Maurizio Crozza è uno dei volti di punta della televisione italiana, e anche tra i più desiderati, tanto da potersi permettere di chiedere stipendi di tutto rispetto come quando contratto con la Rai un contratto da 5 milioni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> MAURIZIO CROZZA POLEMICA SUI FERRAGNEZ, L’IMITAZIONE DI LEONE FA DISCUTERE

Nel 2013, infatti, dopo aver fatto tremare l’Ariston nel corso del Festival di Sanremo con Fabio Fazio, Crozza ha ricevuto da Viale Mazzini un’offerta allettante: tre anni di contratto per un one man show in prima serata composto da 22 puntate a stagione.

L’intesa tra Crozza e la Rai prevedeva un cachet di 420mila euro a puntata, tuttavia le trattative non andarono a buon fine e il progetto saltò. Il motivo? Pare che il comico genovese avesse chiesto un compenso di 5 milioni di euro, la richiesta generò una grande polemica.

“Apprezziamo Corzza, ma chiediamo che anche per lui, come per tanti altri, sia necessario calmierare i compensi” ammise Luca Borgomeo, al tempo Presidente dell’Associazione di Telespettatori cattolici Aiart.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->CARLA SIGNORIS MOGLIE MAURIZIO CROZZA: “HO SPOSATO UN DEFICENTE”

La vita privata del comico

Maurizio Crozza polemica sui Ferragnez

Maurizio Crozza ha sposato Carla Signoris, comica e scrittrice che ha voluto dedicargli un libro dall’eloquente titolo: “Ho sposato un deficiente”. I due si sono sposati nel 1992 e hanno avuto due figli, Giovanni e Pietro.

La storia d’amore di Maurizio e Carla è molto romantica, i due si sono infatti conosciuti al liceo e stanno insieme da quando avevano 23 anni.