Home Personaggi Serena Grandi: “Qualcosa non mi quadra”

Serena Grandi: “Qualcosa non mi quadra”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22
CONDIVIDI

Serena Grandi è una delle ospiti de la Repubblica delle Donne, in onda in prima serata su rete quattro.

Serena Grandi
Serena Grandi

Piero Chiambretti torna in onda con la Repubblica delle Donne, stasera, in prima serata su rete quattro, ad attenderlo come sempre un cast ricco di tante donne.

Il programma è completamente nuovo, nato proprio in questa stagione televisiva, ma bastante da avere un discreto successo per la prima serata di rete quattro.

Leggi anche: INFORTUNIO BARBARA D’URSO, DI COSA SI TRATTA?

Serena Grandi e la politica

Serena Grandi
Serena Grandi

Serena Grandi, attrice italiana molto famosa specialmente negli anni ottanta e novanta, grazie alle sue partecipazioni nelle pellicole del cinema erotico italiano, ha iniziato ha occuparsi di politica.

Nei giorni scorsi ha parlato delle elezioni in Emilia Romagna, facendo anche un appello alla candidata della Lega Lucia Borgonzoni che ha perso contro Bonaccini.

“Sono molto delusa e amareggiata, c’è qualcosa sotto che non mi quadra. Per me dietro al Pd e a Bonaccini c’erano le Sardine. Le Sardine avevano dietro una struttura molto ricca, mi sembra strano che dei ragazzi così giovani si mettano in gioco con i loro soldi” confessa l’attrice al Adnkronos.

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ammette infine: “Spero che Lucia ci pensi un attimo e mi chiami. Mi piacerebbe avere un ruolo con la Lega, è il momento giusto sia per me che per loro di avere a disposizione una persona che ha più tempo libero e che si occupa di cinema da 40 anni. Mi piacerebbe occuparmi di politiche sociali”.

Leggi anche: SALVO VENEZIANO E IL POST DELLA DISCORDIA

Il processo a carico dell’attrice

Ad ogni modo, nonostante l’accorato appello dell’attrice della Grande Bellezza nei confronti della candidata della Lega, è solo di un mese fa la notizia che la riguarda.

Pare infatti che la donna si sotto accusa per non aver pagato il conto di un resort, a Santa Firminia, ad Arezzo, luogo in cui avrebbe trascorso la notte insieme al suo compagno.

Il processo, al momento, è stato rinviato a giugno del 2020, quindi restiamo in attesa di ulteriori sviluppi, di cui vi terremo aggiornati.