Home News Whatsapp, l’app non funzionerà più su alcuni smartphone

Whatsapp, l’app non funzionerà più su alcuni smartphone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44
CONDIVIDI

In allarme alcuni utenti dell’app di messaggistica Whatsapp, che dal 1 febbraio non potranno più utilizzare questo importante e utile servizio.

Whatsapp
Logo di Whatsapp (Fonte: Pixabay)

Notizia allarmante per molti utenti del servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo, WhatsApp.

Pare infatti che dal primo febbraio non sarà più possibile per molti fruitori di questa app il suo utilizzo.

Ogni giorno sono milioni le persone che scelgono di utilizzare Whatsapp per chattare o fare videochiamate con parenti e amici lontani o vicini.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp down, ecco cosa sta succedendo

Questa app è anche molto utilizzata nel mondo del lavoro, perché permette di tenersi sempre in contatto in maniera semplice e veloce con i propri colleghi e capi.

La notizia riguarda specialmente alcuni smartphone che hanno versioni di Android e iPhone più vecchiotte e che per tale motivo potrebbero vedere scomparire WhatsApp per sempre dal proprio cellulare.

Un vero e proprio disagio per gli utenti di Whatsapp

Whatsapp
Whatsapp servizio di messaggistica (Fonte: Pixabay)

Fortunatamente questo disaggio riguarderà soltanto alcune versioni di questi sistemi, che non potranno più ricevere aggiornamenti e supportare il servizio di messaggistica.

Tra i sistemi interessati da questo problema, ci sono quelli Android delle versioni 2.3.7 e precedenti e anche gli iPhone con IOS 8 o precedenti.

Attualmente comunque si può dire che la maggior parte degli smartphone è del tutto compatibile con gli aggiornamenti e i nuovi sistemi operativi.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp, ecco come usare l’applicazione in incognito

Se non si è a conoscenza o non sia del tutto sicuri di quale tipo di sistema operativo si disponga nel proprio telefono, basta controllare sulle impostazioni dello smartphone che si utilizza generalmente.

Ogni telefono cellulare infatti, con sistemi Android o iPhone, dispongono di applicazioni che permettono di conoscere le varie impostazioni e generalità del telefonino.

Per quanto riguarda gli iPhone, ad esempio basta andare su Impostazioni, recarsi poi su Generale, e in seguito su Aggiornamento software e si troveranno tutte le informazioni richieste.

Per coloro invece che hanno cellulari con sistema Android, bisognerà andare su Impostazioni, poi su Informazioni sul telefono e infine su Informazioni sul software.

Già nel luglio del 2019 WhatsApp non era stato più disponibile per alcuni sistemi in Microsoft Store, mentre dal primo gennaio non è stato già più supportato da smartphone con sistema Windows.