Home Televisione Sanremo 2020, la polemica di Loredana Berté: “Niente premio Mia Martini a...

Sanremo 2020, la polemica di Loredana Berté: “Niente premio Mia Martini a questi cantanti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53
CONDIVIDI

Continuano le polemiche che circondano Sanremo 2020. Stavolta a scatenarle è stata Loredana Berté. Ecco il motivo scatenante.

loredana berté
loredana berté

Non stanno davvero mancando le polemiche su Sanremo 2020. Tante le discussioni che stanno accompagnando questa edizione del Festival. A scatenarne una è stata direttamente Loredana Berté con un post, a dir poco chiaro, comparso direttamente sulla sua pagina Facebook. La cantante com’è nel suo stile, non le ha certo mandate a dire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2020, Michelle Hunziker contro Amadeus

Sanremo 2020, la polemica di Loredana Berté: “Niente premio Mia Martini a questi cantanti”

loredana berte sorella mia martini
loredana berté

“Chiedo ai giornalisti della Sala Stampa dell’Ariston di escludere, a priori, una possibile candidatura al “Premio della critica Mia Martini” di qualsiasi artista che promuova attraverso i suoi testi violenza fisica o verbale verso le donne o misoginia in generale. Mia sorella è stata per anni vittima di bullismo “verbale” e non credo che avrebbe mai voluto che il suo nome venisse associato a certi “soggetti” che andrebbero SQUALIFICATI (come avvenuto di recente e giustamente in un’altra trasmissione di successo) per istigazione alla violenza sulle donne e per il pessimo messaggio che arriva ai giovanissimi. Grazie“, queste le parole, fin troppo chiare e dirette della Berté.

Fin troppo evidente il riferimento a Junior Cally, finito nel mirino negli scorsi giorni per i testi di alcuni suoi brani. Insomma, anche la 69enne cantante ha voluto dire la sua. E di certo anche su queste sua richiesta alla stampa non mancheranno polemiche e reazioni. Ma d’altronde anche questo è il Festival di Sanremo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sanremo 2020, anche Salini nei guai?