Home News Ristorante Natalino 4 ristoranti: cena in una Chiesa sconsacrata

Ristorante Natalino 4 ristoranti: cena in una Chiesa sconsacrata

Alessandro Borghese approda a Firenze per la sfida di questa sera di 4 Ristoranti, tra i locali c’è anche il Ristorante Natalino sorto in una Chiesa Sconsacrata.

Ristorante Natalino 4 ristoranti: cena in una Chiesa sconsacrata

Una nuova puntata di 4 Ristoranti andrà in onda questa sera su Sky Uno, per l’occasione Alessandro Borghese, lo che più amato della televisione italiana, è arrivato a Firenze per trovare il migliore locale del capoluogo toscano.

Ristorante Natalino 4 ristoranti

Gabriele Mazzanti ha 52 anni anni e come i suoi genitori prima di lui porta avanti lo storico Ristorante Natalino, sorto in quella che un tempo era la Chiesa delle Badesse oggi sconsacrata.

Il ristorante Natalino è uno dei quattro locali in gara per 4 Ristoranti il talent culinario condotto da Alessandro Borghese.

Gli interni del ristorante sono molto tradizionali e danno aria di casa, con qualche tocco d’arte dato dalle opere di pittori del calibro di Arrigoni e Stefanelli.

Sfida a colpi di Fiorentina

Il Ristorante Natalino offre cucina toscana tradizionale: dalla classicissima pappa al pomodoro alla ribollita, passando per i crostini con i fegatini e la panzanella.

Tuttavia il piatto sfida di questa sera non può che essere la bistecca alla fiorentina: un taglio di carne molto pregiato, alto 4-5 dita, che viene cotto su pietra lavica.

Guai a chiederla ben cotta: la Fiorentina, infatti, è rinomata per essere mangiata al sangue. Da Natalino poi anche il taglio diventa arte: la carne viene tagliata al tavolo davanti ai commensali.