Home News Joker, “Allah Akbar” durante la proiezione, cinema evacuato

Joker, “Allah Akbar” durante la proiezione, cinema evacuato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30
CONDIVIDI

Joker, il film sta ottenendo un successo planetario e c’è chi ne approfitta. Il fatto è avvenuto a Parigi, già in passato colpita da attentati sanguinosi

joker

Joker, durante la proiezione in un cinema parigino, uno spettatore avrebbe urlato “Allah Akbar” scatenando il fuggi fuggi generale.

Per fortuna non sono state trovate tracce di esplosivo e non ci sono stati feriti.

Joker, cinema evacuato durante la proiezione

A riportare la notizia, con tanto di particolari, è stato il giornale “Le Parisien” secondo cui l’uomo, un trentaquattrenne residente nel quartiere Boulogne-Billancourt avrebbe già provato a interrompere la visione gridando a più riprese “è politico”.

In quell’occasione il pubblico gli aveva solo intimato di fare silenzio.

Quando però ha gridato la frase in arabo, subito tutti sono scappati e qualcuno aveva anche sostenuto di avergli visto una pistola tra le mani.

Le voci sono state subito smentite e l’uomo è stato intercettato e preso dalle forze dell’ordine.

“Non è stato un attentato terroristico”

In effetti non si sarebbe trattato di un attentato terroristico, ma di un comune ladro che voleva far evacuare la sala per derubare i presenti.

Secondo il giornale The Hollywood Reporter sono state 25 su 200 le persone corse fuori dopo “l’allarme”.

Il trentaquattrenne, comunque, non sarebbe riuscito a portare a segno il colpo