Home News Martina Levato, la coppia dell’acido: “Voglio vedere mio figlio”

Martina Levato, la coppia dell’acido: “Voglio vedere mio figlio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:49

Martina Levato insieme a Alexander Boettcher formano la coppia dell’acido, i due che nel 2014 sfregiarono con l’acido Stefano Savi.

Martina Levato, la coppia dell'acido

Era il 2014 quando Martina e Alexander Boettcher sfregiarono con l’acido due persone.

La condanna definitiva per la coppia dell’acido è arrivata lo scorso 7 dicembre 2019, i due sono stati condannati rispettivamente a 19 e a 21 anni di carcere.

Martina Levato la coppia dell’acido

L’aggressione è nata da un amore malato tra Martina Levato e Alessandro Boettcher.

I due, spinti dall’intenzione di voler punire gli ex fidanzati della ragazza, decisero di aggredire Pietro Barbini e Giuliano Carparelli, quest’ultimo si salvò per un fatale scherzo del destino: un altro ragazzo, Stefano Savi, venne scambiato per lui.

“Voglio rivedere mio figlio”

Martina ha raccontato che all’epoca dell’arresto era incinta di sette mesi e afferma che le venne indotto il parto “mi hanno sedata affinché io non potessi proprio vedere la faccia di mio figlio appena nato”.

Il bambino, nato dalla coppia dell’acido, è stato dato in adozione a una famiglia sconosciuta ed’è stata rifiutata ogni richiesta dei genitori di affidarlo ai nonni, non ritenuti idonei.

A Martina non è stata mai mostrata neanche una foto del bambino, una situazione che le ha arrecato molta sofferenza.

Un altra vita

Questa sera su Real Time prenderà il via Un’altra vita il programma di Gabriele Parpiglia durante il quale interverrà proprio Setfano Savi, il ragazzo colpito per errore dalla coppia dell’acido.