Home News Roberta Fiorentini è morta, in Boris interpretava “Itala”

Roberta Fiorentini è morta, in Boris interpretava “Itala”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:39

Roberta Fiorentini una grande attrice famosa per il suo ruolo più celebre, quello di Itala. Dai social, oggi messaggi di condoglianze da tutta Italia

Roberta Fiorentini si è spenta oggi all’età di 71 anni. L’annuncio ufficiale è stato dato sulla pagina facebook Boris Italia.

Roberta Fiorentini morta, l’annuncio

Con grande dispiacere vi annuncio che oggi è venuta a mancare Roberta Fiorentini. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia. Semplice e sintetico il post dedicato all’attrice e alla sua morte. Roberta era figlia dell’attore Fiorenzo Fiorentini e già da ragazza cominciò a manifestare un grande interesse per la recitazione.

Tra le parti di maggior successo, oltre che quella di Itala in Boris la serie e Boris il film, anche un ruolo in Sms- sotto mentite spoglie, al fianco di Vincenzo Salemme.

I messaggi di affetto si sono moltiplicati dopo la notizia della sua morte.Il ruolo più riuscito di Roberta è stato sicuramente quello di Itala. Il personaggio incarna l’Italia che si nasconde sotto il politico di turno. La donna è una segretaria raccomandata, irascibile e per nulla incline al lavoro.

Un pò come l’Italia di oggi in cui chi vuole lavorare viene messo da parte per fare spazio a chi ha raccomandazioni.

Itala, il ruolo più riuscito

Fiorentini sapeva interpretare magistralmente quel ruolo e questa è stata la chiave del suo successo.

Oggi tra i commenti di condoglianze spiccano quelli che offrono un caso saluto alla segretaria.

Evidentemente il volto dell’attrice è fin troppo legato a quello del personaggio che tanto amava