Home News Valeria Imbrogno e Dj Fabo: incidente, suicidio assistito, processo a Cappato

Valeria Imbrogno e Dj Fabo: incidente, suicidio assistito, processo a Cappato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09

Valeria Imbrogno sarà questa sera a Le Ragazze il talk di Rai 3 e parlerà del coraggio dimostrato dell’accompagnare il suo grande amore, Dj Fabo, nel suo ultimo viaggio.

Valeria Imbrogno e Dj Fabo: incidente, suicidio assistito, processo a Cappato

Il 25 settembre 2019 la Consulta ha aperto per la prima volta al suicidio assistito e di fatto hanno salvato da 12 anni di carcere Marco Cappato che per aver aiutato a morire Dj Fabo rischiava di finire dietro le sbarre.

La Corte Costituzionale si è pronunciata affermando “Non è sempre punibile chi aiuta al suicidio”.

Valeria Imbrogno e Dj Fabo

Fabiano Antoniani, in arte Dj Fabo, aveva una bellissima storia d’amore con Valeria Imbrogno, poi un tragico incidente ha cambiato totalmente la loro vita.

Il quarantenne milanese è rimasto tetraplagico in seguito ad un incidente stradale e il 27 febbraio 2017 ha scelto di morire con il suicidio assistito.

Ecco cosa diceva Fabio quando chiedeva a gran voce di poter scegliere come morire “Le mie giornate sono intrise di sofferenza e disperazione, non trovando più il senso della mia vita.”.

Appoggiato da Valeria Imbrogno che ha dimostrato un coraggio, una forza e un amore senza pari, Fabio si è fatto accompagnare in Svizzera da Marco Cappato che ha rivelato “Ha morso un pulsante per attivare l’immissione del farmaco letale: era molto in ansia perché temeva, non vedendo il pulsante essendo cieco, di non riuscirci.”