Home Televisione Viola Giorgini, chi è la fidanzata di Federico Ciontoli? Il caso Vannini

Viola Giorgini, chi è la fidanzata di Federico Ciontoli? Il caso Vannini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:59

Dopo 4 anni il caso Vannini è ancora avvolto da domande. Chi ha ucciso davvero Marco Vannini? Cosa ha visto Viola Giorgini? Ha detto la verità o protegge qualcuno?

viola giorgini omicidio marco vannini

Viola Giorgini è l’unica a non aver subito condanne, nel caso Vannini. Era presenta la fatidica sera della morte di Marco, ma è stata completamente assolta. Certo, non è detto che le cose restino così, dopo i recenti sviluppi del caso, che saranno approfonditi questa sera su NOVE, nello speciale in onda in prima serata.

Leggi anche –> Marco Vannini, Antonio Ciontoli ha ucciso il fidanzato della figlia Martina Ciontoli?

Chi è Viola Giorgini

Viola Giorgini è la fidanzata di Federico Ciontoli, figlio del sottoufficiale della Marina militare Antonio Ciontoli. La ragazza è nata a Roma il 4 novembre 1993 ed era presente nell’abitazione del fidanzato la sera del 18 maggio 2015, quella in cui ul colpo di pistola ha spezzato la vita di Marco Vannini.

Viola Giorgini è stata assolta dalle accuse, ma è impossibile dimenticare una frase intercettata in seguito a uno dei suoi primi interrogatori. Rivolgendosi a Federico Ciontoli disse: “Tranquillo, ti ho parato il c…”. Cosa intendeva dire? Quella frase appare fondamentale soprattutto alla luce degli ultimi sviluppi del caso, che potrebbero rimettere tutto in discussione, condanne comprese.

Quale futuro per Viola Giorgini?

ntonio Ciontoli si è dichiarato colpevole della morte di Marco Vannini. Ha detto di essere stato lui a sparare, per errore e non volutamente, al ragazzo. Al termine di due gradi di giudizio è stato riconosciuto colpevole mentre la Giorgini è stata completamente assolta da ogni accusa. Ma le cose potrebbero cambiare in seguito alle dichiarazioni del commerciante Marco Vannicola, circa le confidenze da lui ricevute dall’ex comandante dei carabinieri di Ladispoli Roberto Izzo. Secondo questo filone di indagini, il Ciontoli starebbe coprendo il figlio Federico Ciontoli, vero colpevole dello sparo.