Home News Flavio Insinna ricorda Fabrizio Frizzi, la confessione

Flavio Insinna ricorda Fabrizio Frizzi, la confessione

Flavio Insinna ricorda Fabrizio Frizzi e avendo ereditato la sua trasmissione non potrebbe essere altrimenti. Ecco le parole del conduttore.

Da circa Flavio Insinna è al timone dell’Eredità, lo show rimasto orfano di uno degli uomini più talentuosi e gentili della televisione italiana: stiamo parlando di Fabrizio Frizzi.

Non è certo facile prendere il posto il posto di qualcuno, a maggior ragione in una simile circostanza ma va detto che Insinna ha racconto il testimone con grande professionalità.

 Flavio Insinna ricorda Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è venuto a mancare nel marzo del 2018 e da circa due stagioni Falvio Insinna ha preso il suo posto al timone dell’Eredità, il conduttore non manca mai di ricordare il collega scomparso.

Leggi anche –>Adriana Riccio fidanzata Flavio Insinna, chi ? Età, carriera, foto

Insinna ha detto di recente “Fabrizio non è sostituibile, non posso non farlo rimpiangere”.

Domenica In

Questo pomeriggio a Domenica In sarà presente anche Falvio Insinna che parlerà del suo secondo anno alla guida dell’Eredità, il gioco a quiz di Rai 1 amatissimo dal pubblico a casa.

Anche da Mara Venier sarà impossibile non ricordare Fabrizio Frizzi, scomparso a seguito di un brutto male che non gli ha lasciato speranza. Gli studi dai quali viene registrato il talk sono proprio quelli intitolati allo scomparso conduttore.

La sua morte ha lasciato un vuoto nel cuore dei telespettatori da sempre affezionati al talento, alla gentilezza e alla professionalità di Fabrizio Frizzi che lo hanno reso indimenticabile.