Home News Raffaella Carrà e Gianni Boncompagni amore senza fine: perché si sono lasciati?

Raffaella Carrà e Gianni Boncompagni amore senza fine: perché si sono lasciati?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:22

Raffaella Carrà ricorderà Gianni Boncompagni questa sera su Rai 1 con No, non è la Bbc la serata tutta dedicata al visionario autore. Ecco le rivelazione della showgirl.

Raffaella Carrà e Gianni Boncompagni

Renzo Arbore ha fortemente voluto commemorare il suo grande amico e collega Gianni Boncompagni.

Come non invitare quindi colei che per anni ne è stata la musa, la mitica e inimitabile Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà e Renzo Arbore

Raffaella Carrà ha voluto ricordare il suo speciale amico, Gianni Boncompagni.

“Tutte le canzoni che lei ha cantato le ho scritte io” affermava con orgoglio Gianni, che non era solo un collega ma anche un amico, un vicino di casa e per anni un compagno.

“Il bello è che non abbiamo mai litigato” ricordava Raffaella pensando al suo amato Gianni.

Per questo c’è tanta attesa per scoprire gli aneddoti e i racconti della Carrà su Bonconcompagni, del quale dice 2Lui è stato presente anche nei miei momenti di paura e di stanchezza”

Perché si sono lasciati?

Una storia d’amore unica e quasi idilliaca, tanto che sembra impossibile che tra i due possa essere finito.

Leggi anche—> Raffaella Carrà, chi è? Un pezzo di storia della televisione italiana

Il motivo della rottura non dipende da chissà quale divergenza, la loro separazione fu dovuta esclusivamente alla distanza “Ero sempre lontana – rivela Raffaella-  avevo un gran successo in Spagna con le sue canzoni”, quando si dice l’ironia della sorte.

Quando si sono conosciuti? “Lui era principalmente un fotografo, braissimo, i suoi bianco e nero sono dei capolavori”.