Home Personaggi Carlo Vanzina, la malattia che ha portato alla morte il regista

Carlo Vanzina, la malattia che ha portato alla morte il regista

Enrico e Carlo Vanzina hanno segnato profondamente il cinema italiano, coi loro grandi successi. Il secondo è venuto a mancare lo scorso anno, a causa di una malattia.

quante storie carlo vanzina enrico

In Mio fratello Carlo, il libro edito da Harper Collins e uscito il 9 settembre, Enrico Vanzina ripercorre la storia del suo lutto: la morte del fratello Carlo (a causa di una malattia) per lui è stato un dolore enorme. Ha perso molto di più di un fratello.

Leggi anche –> Enrico Vanzina, il nuovo libro è un inno alla vita: Mio fratello Carlo

Carlo Vanzina, come è morto?

Il regista, produttore e sceneggiatore è venuto a mancare all’età di 67 anni. Si trovava presso la Clinica Mater Dei di Roma per la recidiva di un melanoma che aveva fatto la sua comparsa vent’anni prima.

Benché fosse malato da tempo, nessuno si aspettava che la malattia avrebbe avuto il sopravvento: l’uomo era atteso a Ischia, dove avrebbe dovuto ritirare un premio. Inoltre, stando ai racconti di amici e parenti, era molto sereno, lucido e combattivo.

I funerali si sono celebrati due giorni dopo nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri e ora riposa a Roma nel Cimitero Flaminio.