Home News Ted Bundy – Fascino criminale, il racconto della fidanzata

Ted Bundy – Fascino criminale, il racconto della fidanzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03
CONDIVIDI

Ted Bundy – Fascino Criminale, uscito quest’anno è il quarto film sulle vicende del serial killer americano. Protagonisti Zac Efron e Lily Collins.

Ted Bundy-Fascino Criminale

Una vicenda agghiacciante e sanguinosa. Non ci può essere modo migliore per descrivere la storia di Ted Bundy, serial killer che ha terrorizzato gli Stati Uniti nel corso degli anni ’70. Fino a ora erano stati tre i film dedicati, ma quest’anno è arrivato il quarto: Ted Bundy – Fascino criminale.

Ted Bundy – Fascino criminale, chi è la fidanzata

La pellicola, diretta da Joe Berlinger e che vede nel ruolo di protagonista Zac Efron, si caratterizza in quanto intende dare spazio a un punto di vista prettamente differente, ossia quello della fidanzata Elizabeth Kloepfer, interpreta da Lily Collins. Il tutto è ispirato al libro dall’omonimo titolo e scritto proprio dalla ragazza.  Elizabeth Kloepfer, con il volto segnato e qualche capello bianco, si reca in carcere per un incontro chiaramente cruciale con Ted Bundy, il serial killer con cui ha vissuto una storia d’amore. Questa è senza alcun dubbio una delle scene madri.

Insomma, il film rappresenta anche un ritorno vero e proprio negli anni ’70. Ted sembra uno studente come tutti gli altri, ma la ragazza inizia ad accorgersi di qualche stranezza nel suo comportamento. La stessa Elizabeth rimane turbata quando in tv si parla di una serie di omicidi di donne. Bundy, anche dopo essere stato arrestato e assediato da accuse in vari Stati,  ha sempre continuato a dichiarare la propria innocenza. Ma è propria colei che l’ha amato a svolgere un ruolo importante e fondamentale nella sua cattura. Insomma, un film da vivere fino all’ultimo scena e che fa parte i un progetto che comprende anche il documentario in quattro episodi ‘Conversazioni con un killer: Il caso Bundy’, anch’esso realizzato da Berlinger