Home News Francesca Verdini, fidanzata Matteo Salvini: tra i due 20 anni di differenza

Francesca Verdini, fidanzata Matteo Salvini: tra i due 20 anni di differenza

Francesca Verdini è la nuova fidanzata di Matteo Salvini, il ministro degli Interni oggi impegnato con la crisi di governo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giovane.

Matteo Salvini fidanzata

Dopo la fine della storia d’amore con Elisa Isoardi per il Ministro degli Interni è tempo di andare avanti.

Per farlo Matteo Salvini il futuro ha un nome, quello di Francesca Verdini, figlia del banchiere e politico Denis.

Francesca Verdini, nuova fidanzata Matteo Salvini

Classe 1991, Francesca è nata a Firenze ma attualmente vive a Roma. Molti conosceranno il padre, Dario Verdini ex parlamentare di Forza Italia e banchiere toscano.

L’uomo è noto ai più per essere stato il braccio destro di Silvio Berlusconi e per la creazione dell’Ala, un corpo politico di sostegno a Matteo Renzi.

Anche suo fratello è un nome noto della Capitale, Tommaso è infatti il manager del noto ristorante PaStation.

La giovane di casa Verdini è laureata in Economia alla Luiss e in passato ha lavorato come hostess e ha scritto diversi articoli per il magazine Ciak.

La storia con Matteo Salvini è stata ufficializzata a marzo 2019, tra i due ci sono circa venti anni di differenza. L’attuale ministro degli interni ha infatti ben 46 anni.

La famiglia del Ministro

Matteo Salvini è padre di due figli, Federico e Mirta, rispettivamente di 15 e 6 anni di differenza. Avuti da due donne diverse.

Dopo la secondogenita ha intrapreso per cinque anni una relazione con Elisa Isoardi, con la quale è finito tutto nell’autunno del 2018. “I miei figli vengono prima di tutto” ha rivelato il ministro.