Home Personaggi Giulio Golia ai funerali di Nadia Toffa: “Non è un addio ma...

Giulio Golia ai funerali di Nadia Toffa: “Non è un addio ma un arrivederci”

Giulio Golia ha preso parte questa mattina ai funerali di Nadia Toffa, che si sono svolti a Brescia, città della conduttrice de Le Iene morta martedì a soli 40 anni: da tempo lottava contro il cancro.

giulio golia nadia toffa

Erano in centinaia stamane, ai funerali di Nadia Toffa, celebrati nel Duomo della sua città da don Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano, sacerdote simbolo della cosiddetta Terra dei Fuochi.

C’erano amici, parenti, persone comuni che nella forza, nel sorriso e nelle parole di Nadia avevano loro stesse trovato il coraggio di lottare nella vita, di andare sempre avanti nonostante tutto, anche nonostante la malattia. Sulla bara bianca l’ideatore de Le Iene e autore televisivo Davide Parenti ha deposto una cravatta nera, simbolo della redazione del programma.

Il saluto di Giulio Golia a Nadia Toffa

Non è un addio ma un arrivederci, piccolina. Sarai sempre con noi. Ciao Nadia“: scrive così Giulio Golia sui suoi social, al termine della cerimonia funebre. La foto del post li vede uno accanto all’altra, seduti alla grande scrivania de Le Iene: lui le da un bacio sulla guancia e lei sorride. In testa ha una parrucca di capelli rosa.

La perdita dell’amica e collega lo ha molto provato. “Mi mancherai tanto, nulla sarà uguale, ti porterò sempre nel mio cuore” aveva scritto martedì, una volta appresa la triste notizia.

Nadia Toffa non ha mai perso il coraggio di lottare contro la malattia, sempre affrontata con fierezza e dignità, parlandone apertamente e rifiutando di essere compatita. Non ha perso il sorriso mai, nemmeno di fronte ai vili attacchi degli hater sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene) in data: