Home Televisione Come è morto David Rossi? La famiglia ne è certa: omicidio, non...

Come è morto David Rossi? La famiglia ne è certa: omicidio, non suicidio

David Rossi si sarebbe suicidato dopo aver telefonato alla moglie avvertendola del suo rientro. Ma la donna non ci sta: lei e la figlia sono certe si sia trattato di omicidio.

Carolina Orlandi
Carolina, figlia di David Rossi

Su Italia 1 va in onda questa sera la seconda inchiesta speciale de Le Iene. Dopo l’appuntamento interamente dedicato alla strage di Erba, andato in onda la scorsa settimana, sarà stasera la volta del caso di David Rossi. Seguiranno:

David Rossi: omicidio o suicidio?

A distanza di sei anni è ancora mistero sulla morte del capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena, trovato senza vita il 6 marzo 2013. Un suicidio, si era detto in un primo momento: David Rossi si sarebbe gettato volontariamente giù dalla finestra del suo ufficio a causa della bufera giudiziaria, mediatica e finanziaria che aveva investito la sua banca. Ma le cose sono andate davvero così?

I primi a non crederci sono i familiari di Rossi, certi che invece si sia trattato di omicidio, per qualcosa di cui il loro caro era venuto a conoscenza. Infatti l’autopsia ha rilevato ferite dovute a una colluttazione e l’inchiesta ha fatto emergere elementi insospettabili: personalità di spicco coinvolte in festini gay a base di sesso e droga nel senese. E poi tangenti, estorsioni, omicidi.

Le indagini non sono state condotte forse con la massima cautela, sono state evidenziate lacune ed errori. E anche il processo è stato singolare, col coinvolgimento di Antonella Tognazzi, vedova di David Rossi, prima accusata e poi assolta per aver divulgato le mail che il manager aveva inviato all’amministratore delegato due giorni prima di morire.

La donna sta portando avanti la sua battaglia per la verità, certa che il marito non si sarebbe mai tolto la vita e che sia stato costretto a scrivere il biglietto d’addio ritrovato nel suo ufficio.