Home Televisione Ciao Darwin, infortunio Gabriele Marchetti: manca firma sulla querela, rischio annullamento

Ciao Darwin, infortunio Gabriele Marchetti: manca firma sulla querela, rischio annullamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:07

Gabriele Marchetti lo scorso aprile è rimasto ferito nel corso del gioco del Genodrome, durante una registrazione di Ciao Darwin: il concorrente da allora è paralizzato dal collo in giù.

gabriele marchetti genodrome ciao darwin

Il Genodrome di Ciao Darwin è un gioco spesso finito al centro delle polemiche, per i rischi e i pericoli a cui espone i suoi concorrenti. Si tratta di un percorso ad ostacoli con arrampicate, sfide in acqua e una corsa su dei rulli ruotanti, che più volte ha causato infortuni. Il più grave è quello avvenuto lo scorso aprile e che vede purtroppo protagonista il 54enne romano Gabriele Marchetti. In seguito all’accaduto è stato aperto un fascicolo dal pubblico ministero Alessia Miele e l’uno è parzialmente paralizzato.

Gabriele Marchetti

Il concorrente di Ciao Darwin è impossibilitato ad apporre la propria firma nella querela e questo potrebbe rendere nulla l’indagine della Procura. Secondo il codice penale, il documento sottoscritto e firmato dalla parte offesa deve essere necessariamente depositato, in caso di lesioni gravissime. Ma in questo caso benché tali lesioni ci siano, a mancare è la firma della parte offesa: il documento, infatti, è stato firmato dalla moglie di Marchetti, Sabrina Galmazzi.

Questo potrebbe invalidare la valenza giuridica della denuncia stessa e potrebbe spingere il giudice affermare di non poter procedere “per difetto di querela“.

Impossibile presentarne una nuova, perché sono scaduti i termini e difficile anche accettare la nomina della signora Galmazzi come curatore speciale, visto che tale procedura si applica solo in caso di incapacità di intendere e volere della vittima: e non è questo il caso. Marchetti è mentalmente lucido, ma purtroppo paralizzato parzialmente dal collo in giù.

A questo punto, la Procura potrebbe dunque scegliere di percorrere la via degli illeciti sulla sicurezza sul posto di lavoro: l’Asl sta preparando un resoconto per il pubblico ministero.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

ITALIANI SIAMO TORNATI 🍌 #ciaodarwin #juveVStutti #siamotuttimatti

Un post condiviso da Ciao Darwin (@ciaodarwinreal) in data: