Home Televisione Will Ferrell, il re della risata: dal Saturday Night Live al cinema

Will Ferrell, il re della risata: dal Saturday Night Live al cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17

Will Ferrell è un membro del Frat Pack, il gruppo di cui fanno parte Jack Black, Ben Stiller, Vince Vaughn, Steve Carell, ed i fratelli Luke e Owen Wilson. I 7 attori hanno realizzato insieme diversi film, tra cui Zoolander e 2 single a nozze.

will ferrell

Stasera in prima serata su Italia 1 il film Daddy’s Home (2015), con Will Ferrell nei panni di Brad Whitaker, un produttore radiofonico che riesce a conquistare faticosamente l’affetto di Dylan e Megan, i due figli della sua compagna Sara.

Ma la ricomparsa di Dusty, padre naturale dei bambini, lo metterà in difficoltà: lui è un brillante uomo d’avventura, un eroe agli occhi dei piccoli, dunque dovrà faticare parecchio per affermare la posizione faticosamente conquistata all’interno della famiglia.

Will Ferrell: carriera

L’attore, classe 1967, ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo col gruppo di improvvisazione chiamato The Groundlings, che ha lanciato diversi comici del Saturday Night Live, di cui ha fatto parte per 7 edizioni, dal 1995 in poi.

Poi a inizio 2000 la carriera cinematografica iniziata già alcuni anni prima spicca il volo. La notorietà, per lui così come per Ben Stiller e Owen Wilson, arriva con la commedia Zoolander.

Tantissimi i film divertenti a cui ha preso parte in seguito: il fantasy Elf, Melinda e Melinda, Kicking and Screaming, è apparso in Vita da Strega accanto a Nicole Kidman e ancora le pellicole Stranger Than Fiction, The Producer, Fratellastri a 40 anni.

Nel 2011 Ferrell ha ricevuto anche il Mark Twain Prize for American Humor, con cui annualmente viene premiata la personalità che ha contribuito maggiormente alla comicità americana. Come Will Ferrell sono stati insigniti anche Tina Fey, Whoopi Goldberg, Steve Martin e Billy Crystal.