Home News Tiziana Cantone morta: dopo 3 anni ancora le sue immagini in rete

Tiziana Cantone morta: dopo 3 anni ancora le sue immagini in rete

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

A 3 anni dalla scomparsa di Tiziana Cantone, la madre continua a chiedere giustizia per la ragazza. Alcuni suoi video hot continuano a circolare in internet

Le immagini di Tiziana Cantone ancora in rete dopo tre anni dalla sua morte. La madre della sventurata 33enne Maria Teresa Giglio, dopo anni dal suicidio della sua unica figlia, ancora chiede giustizia. Alcune immagini hot della ragazza circolano ancora in rete senza ritegno ne pudore.

La ragazza, ricordiamolo, si suicidò nella tavernetta di casa a Mugnano in provincia di Napoli dopo che per circa un anno le sue immagini così come i suoi video hot, hanno circolato in rete senza il suo consenso.

Da allora è stato indagato il suo ex fidanzato per per calunnia, simulazione e accesso abusivo al sistema informatico e contro di lui si sono susseguite 4 udienze.

Tiziana Cantone: un calvario che l’ha portata alla morte

Tiziana Cantone ha subìto un calvario lungo un anno.

Lei, sempre sostenuta dalla madre, ha lottato affinchè le voci che infangavano il suo nome e la sua figura fossero completamente cancellate.

Ha anche provato ha capire chi fosse stato a diffondere i video in rete, ma resta una legge sulla privacy, contro cui combatte tutt’oggi Maria Teresa Giglio, che comunque difende queste persone.

La madre non si da per vinta e, in una recente intervista, ha dichiarato che si rivolgerà persino alla Corte Europea di Giustizia per cercare di capire e scoprire le persone che alla fine hanno spinto Tiziana al gesto estremo.