Home News Sbarco sulla Luna, Neil Armstrong conclude la lotta tra i cieli

Sbarco sulla Luna, Neil Armstrong conclude la lotta tra i cieli

Lo sbarco sulla luna è avvenuto ad opera degli americani e in quel momento si è sancita la supremazia sull’Unione Sovietica, perché?

sbarco sulla luna

Stati Uniti e Russia si sono contesi a lungo tempo il primato sulla Luna a colpi di scoperte. Alla fine è stato il continente americano ad aggiudicarsi come primo paese ad aver toccato la superficie lunare.

Sbarco sulla Luna, il primato più atteso della storia

Sia la Russia sia gli Stati Uniti hanno anelato al primato sulla Luna, i due si sono avvicinati sempre di più a raggiungere il traguardo, poi la bandiera con le 50 stelle ha vinto.

Infatti il 21 luglio del 1969 la navicella americana è approdata sulla superficie lunare. Storica è la scena di Neil Armostrong di quando ha messo piede per la prima volta sulla Luna e ha innalzato la bandiera americana.

In questo modo ha messo la parola fine sulla guerra tra i cieli che era in atto con la Russia, la quale è riuscita ad approdare sulla Luna poco tempo dopo.

Apollo 11 è la missione spaziale che ha fatto sognare il mondo dando vita a sogni e speranze. Il 18 luglio, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano trasmetterà un documentario dedicato e il 20 luglio si potrà rivivere l’esperienza dell’Apollo 11 grazie alla realtà virtuale.

Infatti grazie al visore Playstation VR e la guida di un animatore scientifico del museo, i visitatori potranno simulare l’allunaggio con i dati originali Nasa.