Home Personaggi Muore nel sonno a soli vent’anni, lutto nel mondo Disney

Muore nel sonno a soli vent’anni, lutto nel mondo Disney

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33
CONDIVIDI

Cameron Boyce era un attore Disney ed è morto nel sonno a causa di un grave problema respiratorio. Parenti e amici in lutto per la grave perdita

Il mondo Disney è in lutto. A soli vent’anni e una promettente carriera che avrebbe potuto portarlo all’apice del successo, è morto l’attore Cameron Boyce, famoso per avere interpretato ruoli in “Descendants” e nella trasmissione televisiva “Jessie”.

Il ragazzo è deceduto a causa di un problema respiratorio per cui era in cura da tempo, ma che comunque non era riuscito a debellare completamente. I familiari fanno sapere che è morto comunque nel sonno.

La morte del giovane ha scioccato parenti e amici. “Rispettate la nostra privacy” hanno detto

Dunque il ventenne probabilmente non ha sofferto. La famiglia disperata fa sapere che manterrà la privacy sulla vicenda e chiede alla stampa di rispettare la loro volontà per onorare la morte del caro figlio e fratello.

Non sono tardate anche le condoglianze anche della Disney stessa che ha esaltato la bravura e la professionalità del giovane scomparso in maniera troppo prematura ribadendo che: “Nonostante la giovane età è riuscito a condividere con il mondo intero la sua bravura”