Home Serie TV Sandman, dal fumetto alla serie tv grazie a Netflix

Sandman, dal fumetto alla serie tv grazie a Netflix

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:26
CONDIVIDI

Netflix ha una grande sorpresa in serbo per i fan di Sandman: infatti il colosso dello streaming produrrà una serie tv basata sulla serie di fumetti.

sandman serie tv netflix

Il rischio, nel passaggio alla serie tv, è di non rendere giustizia alla grandiosità della serie di fumetti Sandman. Ma Netflix ha deciso di correre il rischio, affidandosi a buone mani…

Il progetto è in fase embrionale e c’è da vedere se andrà avanti. Già nel 2013 si vociferava di un ipotetico film, tratto da Sandman, con protagonista Joseph Gordon-Lewitt. Ma dello script di Jack Thorne non se ne è più fatto niente…

Sandman, serie tv Netflix

Neil Gaiman, creatore dei fumetti che hanno come protagonisti la personificazione del sogno Morpheus e gli altri Eterni, ha confermato che Netflix è intenzionato a riproporre Sandman in una serie tv.

Non è la prima volta che dai suoi lavori vengono tratte serie tv: prima di Sandman è stata la volta di American Gods, giunto alla seconda stagione, e Good Omens. Per quest’ultimo, era stato sia showrunner che produttore esecutivo e scrittore di tutti e sei gli episodi.

Situazione diversa, stavolta: l’autore ha anticipato che a scrivere l’episodio pilota saranno lui e David Goyer, ma senza poi essere nella squadra di showrunner a tutti gli effetti.

La prima stagione di Sandman avrà 11 episodi e adatterà il primo volume Notturni e preludi (dal capitolo 1 al capitolo 8). Ma sicuramente c’è in serbo anche qualche sorpresa per ora taciuta…

Per ora si sa che si cercherà di mantenere la massima fedeltà con l’opera originale, ma il tutto avrà una ambientazione contemporanea. Quindi non si tornerà indietro nel 1989, ma si resterà nel presente, così da intercettare anche il pubblico più giovane, mantenendo intatto lo spirito di Sandman.

Il debutto potrebbe ipoteticamente arrivare non prima di due anni.