Home Serie TV Costo abbonamento Netflix: ecco chi dovrà pagare di più

Costo abbonamento Netflix: ecco chi dovrà pagare di più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28

Il costo dell’abbonamento a Netflix ha subito una variazione. Non tutti ne sono toccati, ecco perché bisogna capire chi dovrà mettere mani al salvadanaio.

costo abbonamento netflix

Netflix è il potale di streaming più amato dagli appassionati di serie tv e film. Nonostante sia nato da pochi anni, si è presto diffuso in tutto il mondo.

Ormai è impossibile non affidarsi a lui per trascorrere in tranquillità una serata. Ma sta cambiando le sue politiche tra cui le tariffe di abbonamento.

Costo abbonamento Netflix: attenzione a quale tariffa si sceglie

Netflix si è affermato come portale di intrattenimento. Permette una fruizione facile e smart di film, serie tv, documentari e talk show in tutto il mondo.

Non è un servizio gratuito, nonostante all’inizio permetteva un mese di prova free prima di abbonarsi. Poi è stato tolto e di recente reintrodotto per la metà del tempo.

Netflix ha aumentato il costo, ma non per tutti i pacchetti. Infatti sono interessati solo lo Standard e il Premium. Il primo passerà da 10,99 euro a 11,99 euro e il secondo da 13,99 a 15,99.

Il nuovo tariffario verrà applicato sin da subito per chi decide di abbonarsi, mentre coloro che già sono iscritti riceveranno una mail circa un mese prima di quando passeranno al nuovo abbonamento. In questo modo Netflix permette ai propri clienti di confermare o disdire per tempo l’iscrizione al portale.

La cifra in più da versare non è poi così grande, ma alla fine del mese Netflix avrà nel proprio portafoglio una somma enorme considerando la quantità di iscritti di cui gode.