Home News Michel Platini arrestato: ex presidente Uefa sotto inchiesta

Michel Platini arrestato: ex presidente Uefa sotto inchiesta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:25
CONDIVIDI

Un fulmine a ciel sereno nel mondo del calcio: l’ex presidente della Uefa Michel Platini è stato arrestato questa mattina. Le accuse sono pesanti.

michel platini arrestato

Una notizia ha sconvolto il mondo del calcio: Michel Platini, ex presidente della Uefa e baneiera della Juventus negli anni ’80, è stato arrestato in Francia dalla Polizia. I capi di accusa sono piuttosto pesanti ed hanno a che fare con il Mondiale che si svolgerà in Qatar nel 2022.

Michel Platini arrestato in Francia: i capi d’accusa

Secondo l’accusa, infatti, il motivo per cui il dirigente è stato arrestato è piuttosto pesante: l’ex calciatore, infatti, è stato accusato di corruzione, attiva e passiva, di dipendenti non pubblici per far sì che fosse proprio il Qatar ad ospitare la più importante competizione di calcio al mondo.

In manette in questo momento c’è anche Sophie Dion, ex braccio destro di Nicolas Sarkozy ai tempi in cui era presidente, così come Claude Gue’ant, ex ministro dell’interno, anche se quest’ultimo al momento è a piede libero dopo essere stato interrogato.