Home Serie TV Sex Education verso la seconda stagione: cosa c’è da aspettarsi

Sex Education verso la seconda stagione: cosa c’è da aspettarsi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:45

Sesso e adolescenza: nuove sensazioni, scoperte, curiosità, ma anche paura, insicurezze, problemi e qualche figuraccia. Sex Education ha affrontato con successo questi aspetti e il cast è al lavoro sulla seconda stagione.

sex education 2

Quella di Sex Education è una trama per certi versi semplice, ma con alcune brillanti trovate che la rendono diversa dalle altre. Adolescenti alle prese con la scoperta della loro sessualità, ragazzi più spaventati che disinibiti e, per la prima volta, un genitore che vuole affrontare la tematica in modo molto aperto senza alcun imbarazzo.

Sex Education è stato un grande successo Netflix e visto il riscontro positivo della prima stagione, il cast è al lavoro sulla seconda. “L’accoglienza della prima stagione  è stata così eccitante – ha detto la showrunner Laurie Nunn – Non vedo l’ora di continuare questo fantastico viaggio”.

Le riprese si svolgeranno intorno a Newport Wales, dove si è ricreata la città fittizia di Moordale, nel sud-ovest del Regno Unito. Le puntate dovrebbero essere trasmesse a fine anno o a inizio 2020.

Sex Education 1: trama e personaggi

Nella prima stagione abbiamo conosciuto Otis (Asa Butterfield), adolescente sessualmente represso e con poca esperienza. Dalla sua parte, però, un buon bagaglio di conoscenze teoriche, apprese grazie a sua madre Jean (Gillian Anderson), che di mestiere fa proprio la terapista del sesso.

Avere una madre così disinibita nel vivere la sessualità e nel parlarne lo mette molto a disagio e in difficoltà. Si lascia comunque trascinare da Maeve (Emma Mackey), una sua compagna di classe con diversi problemi personali e familiari, in una stramba avventura: mettere sù una sorta di clinica del sesso, per aiutare tutti i ragazzi della scuola coi loro problemi in materia.

Chiaramente dietro compenso! Ciò farà loro guadagnare un bel po’ di soldi ma li metterà anche di fronte alle loro difficoltà e debolezze…

Sex Education 2: possibili sviluppi

Ci sono diversi filoni che la seconda stagione potrebbe sviluppare. Innanzitutto la relazione tra Adam ed Eric accennata negli ultimi episodi della prima stagione, dove si è anche affrontato il tema dell’omosessualità. Poi certamente quella tra Maeve e Otis, in bilico dopo il finale. Abbiamo visto anche la mamma del ragazzo legarsi a una persona nuova: dunque resta da scoprire se è una cosa seria o l’ennesima scappatella di solo sesso.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sex Education is coming to Netflix on January 11th 2019! ❤❤❤ @sexeducation @netflixuk

Un post condiviso da Emma Mackey (@emmatmackey) in data: