Home News New York, elicottero precipita su un grattacielo a Manhattan: attentanto?

New York, elicottero precipita su un grattacielo a Manhattan: attentanto?

Paura a New York: un elicottero precipita su un grattacielo a Manhattan. Che si sia trattato di un attentato terroristico? 

Elicottero precipita su un grattacielo

Un elicottero precipita su un grattacielo a Manatthan, momenti di terrore a New York.

Una vampata di fumo nero si è dispersa tra la settima e la 51esima strada, nel cuore della Grande Mela, gettando nel panico i cittadini, la paura di star vivendo un nuovo 11 settembre è stata tanta.

New York, precipita un elicottero

Uno spettacolo terribile si è aperto davanti agli occhi dei cittadini di Manatthan a New York, quando nelle scorse ore un elicottero ha perso quota e si è schiantato su un grattacielo.

Il velivo al momento dello schianto ha immediatamente preso fuoco, gli inquilini hanno avvertito uno scossone prima di rendersi conto quello che stava loro accadendo.

Il palazzo, di ben 230 metri, è stato immediatamente evacuato, al momento il conto delle morti è, fortunatamente, fermo a una vittima.

Sul posto sono subito arrivate le forze dell’ordine e di salvataggio, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona.

Dopo gli attentanti dell’11 settembre 2001 la paura è tanta ma il Governatore di New York, Andrew Como, ha immediatamente rassicurato i suoi concittadini: “Si è trattato di un atterraggio di emergenza finito male sottolineando poi che nonostante l’allerta dal 2001 a oggi sia sempre vigile “Non ci sono indicazioni che si sia trattato di un attento” ha concluso.

La CNN ha diffuso su Twitter il video dell grattacielo immerso nel fumo nero, difficile in questo momento dare un conto esatto dei danni e delle vittime dell’incidente.