Home News Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso: “Vieta esplicitamente di nominarmi”

Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso: “Vieta esplicitamente di nominarmi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:29

Selvaggia Lucarelli si scaglia contro Barbara D’Urso con l’ironia che la contraddistingue dopo la puntata di Live Non è la D’Urso.

Selvaggia Lucarelli contro Barbara D'Urso

Il Pamela Prati Gate è diventato ormai un caso di interesse nazionale, nessuno può più fare a meno di parlarne o fingere di non saperne niente.

La vera esperta del caso è sicuramente Barbara D’Urso, che ha sviscerato la questione sotto ogni punto di vista. Nei suoi salotti ha più volte parlato del caso, ospitando anche tutte le protagonista della vicenda: Pamela Patri, Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo.

Anche la reazione a catena delle varie testimonianze ha avuto il via proprio da Live Non è la D’Urso con l’agente della Prati, Eliana Michelazzo. Un’intervista che ha dato poi il via alle reazioni delle altre due protagoniste.

Pamela Perricciolo ha scelto di rilasciare la sua dichiarazione a Selvaggia Lucarelli, intervista di cui si è molto parlato ieri a Live Non è la D’Urso. Tuttavia durante la diretta, come hanno notato in molti su Twitter, la conduttrice ha evitato di nominare la Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso

Oggi Selvaggia Lucarelli non si è fatta sfuggire l’occasione di punzecchiare la conduttrice attraverso i suoi social. Tra le varie frecciatine anche la smentita fatta dalla D’Urso in merito alla mancata presenza di Eliana Michelazzo al Grande Fratello 2019.

Non solo la giornalista de Il Fatto Quotidiano scrive sul suo profilo Facebook: “Barbarella, che mi detesta e vieta esplicitamente di nominarmi a chiunque come se una citazione in un suo programma fosse una medaglia di cui priva i nemici”.

Come non è  sfuggito agli utenti di Twitter la conduttrice di Live Non è la D’Urso ha evitato di nominare la fonte dell’intervista di cui ha parlato per l’intera puntata.

Selvaggia ha concluso il post su Facebook prendendo in giro Barbara D’Urso“alla fine, per non nominare me e la testata, ha fatto sì che ci nominasse un sacco di gente su twitter, perc**andola. Insomma, l’asilo Mariuccia”.