Home News Gessica Notaro, giudice al programma All Together Now

Gessica Notaro, giudice al programma All Together Now

Gessica Notaro, tra le finaliste di Miss Italia 2007, è stata ospite a All Together Now, il nuovo programma di Canale 5 condotto da Michelle Hunziker e J-Ax

Gessica Notaro, giudice al programma All Together Now
Gessica Notaro, giudice al programma All Together Now

Gessica Notaro si esprime in qualità di giudice a All Together Now, nella seconda puntata del programma e nel bel mezzo della sfida.

Gessica Notaro, chi è? La sua storia

L’avvenente romagnola diviene nota al pubblico televisivo nel 2007, quando per mezzo della sua bellezza presenziò tra le 100 finaliste di Miss Italia, edizione presentata dall’indimenticabile Mike Bongiorno.

Ai tempi era stata anche eletta Miss Romagna, grazie alla semplicità e delicatezza dei suoi lineamenti, da lì a poco rovinati in una modalità terribile.

Dietro i suoi sorrisi ha sempre nascosto una vita difficile già da giovanissima. Purtroppo, infatti, ha conosciuto la vera sofferenza dapprima con la morte del padre a causa di un tumore e poi dopo il suicidio di uno dei suoi fratelli.

Ma non è finita qui. Il peggio doveva ancora arrivare. Quando sembrava che Gessica stava tornando a vivere di nuovo qualche momento di spensieratezza, è costretta ad affrontare una situazione gravissima, che ha rischiato di compromettere la sua vita.

La sera del 10 gennaio 2017, l’ex Miss Romagna viene aggredita dal suo ex fidanzato Jorge Edson Tavares con l’acido e, l’incidente, oltre ai traumi psicologici e fisici, le ha comportato la perdita della vista di un occhio.

Ad oggi, Gessica ha ritrovato l’amore. Ma le ferite che si porta dietro ancora non si sono rimarginate e forse non lo saranno mai.

La bella miss combatte per la vita tutti i giorni, affrontando terapie costose oltre che dolorose per tornare ad avere il suo volto e per riuscire a vedere con entrambi gli occhi. Inoltre, è attiva legalmente e si batte quotidianamente affinché venga introdotta una legge contro l’omicidio di identità.