Home News Preoccupazioni per Kikò: lo sfogo dell’hairstylist

Preoccupazioni per Kikò: lo sfogo dell’hairstylist

Preoccupazioni per Kikò, l’hairstylist si sfoga con i compagni di avventura al Grande Fratello. Cosa è successo all’ex marito di Tina Cipollari?

Francesco Nalli figlio Kikò e Tina Cipollari chi è? Età, bocciato
Kikò e Tina Cipollari 

Kikò fatica a godersi la sua esperienza al Grande Fratello 2019, la sua testa è infatti da tutt’altra parte e le vicende delle ultime settimane non hanno aiutato l’haistylist a rasserenarsi. Dopo aver consumato la cena con gli altri compagni di casa ha deciso di confidarsi co Daniele. Ecco di cosa hanno parlato i due concorrenti del reality di Canale 5.

Preoccupazioni per Kikò

“Faccio fatica, ho un chiodo fisso” inizia così la confessione di Kikò, rimasto solo con Daniele l’haistylist ha colto l’occasione per sfogarsi un po’. Più di un mese nella casa del Grande Fratello comincia a farsi sentire, sopratutto per una persona sensibile come l‘ex marito di Tina Cipollari.

Lo sfogo dell’hairstylist

Le preoccupazioni di Kikò sono principalmente i figli nati dal matrimonio con la Cipollari. I suoi tre ragazzi gli mancano molto e soffre molto la loro lontananza, nelle ultime settimane poi a dargli altri pensieri è arrivata anche la notizia che suo figlio Francesco disapprova Ambra, la bella professoressa che ha fatto battere il cuore dell’hairstylist.

“Vorrei avere un cenno da fuori per avere un contatto con loro” continua l’uomo, subito rincuorato da Daniele: “Secondo me pensi a loro anche perché qui hai molti ragazzi che trovano in te un appoggio”. Sottolineando come lui sia sempre pronto ad offrire la spalla per i suoi compagni.

Confidenze emozionanti

Daniele è visibilmente emozionato nell’ascoltare le parole di Kikò, tanto che non esimersi dal confidarglielo. “Credo che sia molto bello che ti preoccupi per loro, ma dovresti stare tranquillo: secondo me sono molto orgogli di te” afferma il ragazzo per poi aggiungere “T lo dico con le lacrime agli occhi, mi sarebbe piaciuto avere un padre come te. Con queste parole riesce a far tornare il sorriso sul volto corrucciato di Kikò.