Home News Pokémon Detective Pikachu: Bambini terrorizzati per un errore del cinema

Pokémon Detective Pikachu: Bambini terrorizzati per un errore del cinema

Pokémon Detective Pikachu, dal giorno della sua uscita, sta regalando gioie ai bambini di tutto il mondo. Ma qualcosa, in un cinema canadese, è andato storto.

Pokémon Detective Pikachu: Bambini terrorizzati

La maggior parte dei bambini, prima o poi, entra in contatto con il magico mondo dei Pokémon. Ci siamo passati quasi tutti ed ecco che la Warner Bros non si è fatta sfuggire l’occasione di dar vita ad un live-action cinematografico che accontentasse intere generazioni. Detective Pikachu sta riscuotendo un grande successo nonostante i suoi rivali in sala e milioni di persone felicemente si recano ad assistere all’ultima avventura dei mostriciattoli giapponesi. Per un gruppo di bambini canadesi, però, qualcosa è andato storto.

Pokémon Detective Pikachu: Bambini terrorizzati in sala

È successo in Canada, a Montreal; alcune famiglie si sono recate in un cinema locale per assistere allo spensierato Pokémon Detective Pikachu ma un errore del proiezionista è costato caro alle infanzie di tutti i bimbi presenti. Come dichiarato da un giornalista lì presente per caso, già dai trailer si intuiva che qualcosa sarebbe andato storto essendo stati mostrati film non proprio da minorenni come Joker e Annabelle 3. Ed ecco che, nel momento in cui si sono spente le luci, è stato proiettato “La Llorona: Le lacrime del male” film horror basato su un demone piangente messicano che si nutre di bambini. La prima scena è stata mostrata per intero prima che il tutto venisse interrotto ma per i piccoli lì presenti l’incubo si era già materializzato davanti ai loro occhi ed è partito un piagnisteo generale di terrore e sconforto. Usciti immediatamente dalla sala con i loro figli, i genitori si sono poi recati in quella che sarebbe diventata la sala corretta ma il danno, purtroppo per loro, era stato ormai fatto.

 

Guarda anche —> Gli anelli di fidanzamento dei Pokémon!