Home News Come sta Noemi? Nuovi interventi per la bimba e prognosi riservata

Come sta Noemi? Nuovi interventi per la bimba e prognosi riservata

Come sta Noemi? La bimba era rimasta coinvolta in uno scontro a fuoco mentre era in giro per le vie del centro di Napoli. La prognosi è ancora riservata.

La sparatoria di Napoli

Dall’ospedale Santobono di Napoli è arrivato un nuovo bollettino medico che ci racconta delle sue condizioni. Ecco il comunicato: “Le condizioni cliniche della bimba sono stazionarie e i parametri vitali sono stabili. Nella giornata di ieri è stata effettuata una nuova broncoscopia al fine di disostruire le vie aeree. Nella mattinata è stata poi effettuata una nuova Tac per monitorare le lesioni polmonari. La bambina continua ad essere sottoposta a cicli di ventilazioni con ossigeno per supportare la respirazione. La prognosi rimane riservata, tra 48 ore sarà il momento del prossimo bollettino“.

Come sta Noemi? Nuovi interventi per la bimba e prognosi riservata

Il paese intanto si stringe intorno a questa splendida bambina, cercando di trascinarla nella lotta più difficile quella con la vita. La speranza è che questo incubo possa presto diventare per la bimba un lontano ricordo con la voglia di voltare pagina e cercare di essere pronti ad affrontare altre emozioni che siano quelle che un bimbo della sua età merita. Perché questo è troppo brutto per essere vero.

Continuano dunque gli aggiornamenti con diverse situazioni che speriamo si possano risolvere in positivo. Tra 48 ore arriveranno ulteriormente delle notizie con un nuovo bollettino medico che ci fornirà ulteriori informazioni. Noemi intanto continua a lottare e ha grande voglia di vivere come è giusto che sia. Il personale dell’ospedale Santobono di Napoli la sta seguendo con grande attenzione, provando a dimostrare che la battaglia si può vincere tutti insieme.