Home News John Singleton è morto? Le ultime sul regista di Fast & Furious

John Singleton è morto? Le ultime sul regista di Fast & Furious

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:32

John Singleton è morto? Il web è in fermento, per quella che potrebbe essere solo l’ennesima fake news. Il cattivo gusto la fa da padrone sul web, non viene risparmiato neanche il regista di Fast & Furious, colpito nei giorni scorsi da un ictus.

Le ultime notizie riportate da RollingStone sullo stato di salute del noto regista non sono positive. Dopo essere stato colpito da un ictus la scorsa settimana, le condizioni di John Singleton sono precarie. Sembra infatti che il 51enne sarebbe in coma.

Le ultime sul regista di Fast & Furious

Il regista di Boy n the Hood2 Fast 2 FuriousShaft è in coma, stando a quanto riportato da TMZ. Dopo aver accusato un malore durante il ritorno dal Costa Rica è stato condotto in ospedale al suo arrivo a Los Angels. Pochi giorni dopo John Singleton ha avuto un ictus e al momento non si conoscono notizie chiare sul suo stato di salute. La famiglia, dopo aver inizialmente minimizzato l’accaduto, ha preferito mantenere il riserbo sulle condizioni di salute dell’uomo.

John Singleton è morto?

Al momento non si conoscono le condizioni di salute di John Singleton non si conoscono, ma sul web sta girando la notizia della sua morte, ancora non confermata da fonti ufficiali. Intanto però il collega Snoop Dogg ha scritto sul suo profilo Instagram un messaggio di addio per il suo amico. Dopo averlo ringraziato per i suoi film e le opportunità che ha dato agli attori neri nel mondo del cinema lo saluta dicendogli “Ti amerò per la vita e oltre”.